gtag('config', 'UA-102787715-1');

All Within My Hands: la donazione dei Metallica, tra rock duro e cuore tenero

A volte notizie in grado di emozionarci possono arrivare anche dal mondo della musica. Non parliamo di notizie relative a un album o una canzone, ma del grande impegno umanitario a cui la band statunitense di cui stiamo per parlare ci ha sempre abituati. I Metallica doneranno 1 milione di dollari a 10 college americani, attraverso l’associazione All Within My Hands. La donazione andrà a dieci scuole situate in tutto il paese, che riceveranno ognuna 100mila dollari per supportare e finanziare i programmi di introduzione al lavoro di circa mille studenti americani.

Che cos’è l’associazione All Within My Hands?

All Within My Hands (AWHM) è un’organizzazione no-profit fondata nel 2017 dai Metallica. L’ente si impegna nella filantropia e nel volontariato, sostenendo le comunità (americane e non) attraverso la formazione della forza lavoro. Tutte le spese della fondazione sono coperte dalla band e dalla commissione, in modo che il 100% delle donazione vada alle organizzazioni che supporta.

Formazione della forza lavoro: l’obiettivo della band statunitense

Lars Ulrich ha dichiarato di tenere particolarmente a cuore il valore dell’educazione e della cultura fornita dal sistema scolastico americano. Spera quindi di scuotere le coscienze collettive degli americani, avvicinandoli a tali principi. Allo stesso tempo il batterista e co-fondatore dei Metallica, parlando del gruppo e del loro successo, spera che chiunque possa avere la loro fortuna: coniugare passione e lavoro.

A tal proposito, il batterista della band ha rilasciato una dichiarazione a seguito della donazione dei Metallica, fatta attraverso l’associazione All Within My Hands“Noi della band siamo molto fortunati di aver avuto successo in quella che è la nostra passione. Vogliamo condividere il nostro successo con altre persone, in modo che possano trovare un lavoro in cui possano trovare le stesse soddisfazioni”.

I Metallica: solidarietà e rock come valori assoluti.

Che i Metallica abbiano un cuore d’oro non è più una notizia; la formazione statunitense ha sempre dimostrato di avere “un cuore tenero” al di là del rock duro che caratterizza la propria musica e la propria discografia. La formazione statunitense, insomma, non è solo ciò che abbiamo potuto sentire e apprezzare negli anni, ma anche tutto ciò che ha dimostrato. Basti guardare ai precedenti!

Tutte le donazioni fatte di recente dalla band statunitense

A Novembre i Metallica hanno donato 100.000 dollari finanziando le operazioni di ricostruzione delle case in seguito al devastante incendio che ha colpito la California.

A Gennaio 15mila dollari alla mensa dei poveri della parrocchia di Sant’Alfonso a Torino, scegliendo di devolvere un euro per ogni ingresso allo spettacolo, che fu, naturalmente, un successo.

Un euro per ogni biglietto venduto: quasi 30 mila dollari (29.384 per l’esattezza). Cifra destinata alle mense per i poveri di Bologna, donati all’associazione CiviBo. L’associazione opera in attività di volontariato, ed è nota per il progetto delle “cucine popolari”. Sono solo alcuni tra gli esempi nobili di una band che ha saputo sempre dimostrare di essere non solo musica, canzoni e concerti. Ma anche attenzione, cura e risoluzione di grandi problemi sociali.

 

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)