gtag('config', 'UA-102787715-1');

Josh Kiszka dei Greta Van Fleet sta male: che cosa succede al leader dei Greta Van Fleet?

Che li si ami o li si odi sono sempre sulla bocca di tutti. Dall’eterno confronto con i Led Zeppelin all’interrogativo se rappresentino o meno il futuro del rock. Nell’ultimo periodo i Greta Van Fleet si sono però trovati ad affrontare più problemi del solito. Il frontman Josh Kiszka infatti è stato costretto a cancellare o posticipare numerosi concerti a causa di alcuni problemi di salute. Come sta ora il cantante? 

I primi problemi di salute

E’ dello scorso Febbraio 2019 la notizia della cancellazione del tour australiano dei Greta Van Fleet. Il motivo? I problemi di salute del loro frontman, Josh Kiszka. “Cari fan di Melbourne ho delle brutte notizie – iniziava il comunicato stampa del cantante – purtroppo nel viaggio tra Stati Uniti, Giappone e Australia ho preso un’infezione alle vie aeree superiori che è evoluta in una laringite”. Un infezione da non sottovalutare e che – se non curata – potrebbe portare a danneggiare le corde vocali. “Ho tentato di guarire ma sembra che non sia riuscito a levarmela di torno” aveva specificato il cantante Josh Kiszka per spiegare la situazione ai suoi fan.

Problemi dunque alla voce per il frontman dei Greta Van Fleet Josh Kiszka, che si è trovato ad annullare il restante tour australiano. Gli interrogativi sulla sua salute non erano sembrati facilmente risolvibili, tanto più che i medici avevano consigliato al cantante di non sforzare la voce per nessuna ragione. I danni sarebbero potuti peggiorare ancora di più. “Per me cantare per voi significa tutto e mi spezza il cuore dover rinunciare ma devo prendere seriamente la mia salute e non voglio rischiare di farmi del male” aveva concluso Josh Kiszka.

Gli ultimi aggiornamenti

La cancellazione del tour dei Greta Van Fleet – lo scorso Febbraio 2019 – aveva gettato nel panico i fan della band. Il pubblico temeva che – dati i seri problemi di salute di Josh Kiszka – la situazione non si sarebbe potuta recuperare affatto. Ma come sta adesso il cantante della band statunitense? Una foto – scattata recentemente in Tennessee – fornisce la risposta all’interrogativo di tutto gli appassionati dei Greta Van Fleet.

Nello scatto Josh Kiszka appare sorridente e in ottima forma, fugando ogni restante dubbio sui suoi problemi di salute. I fan non hanno perso tempo nel commentare il post – mostrandosi contenti ed entusiasti di vedere il loro beniamino di nuovo in salute. “Sono così felice di vederlo contento, sano e mentre si gode un pò di tempo tra fratelli” ha scritto un utente a proposito delle condizioni del cantante dei Greta Van Fleet.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.