Backstage Bohemian Rhapsody: dietro le quinte del film dei Queen

Mentre il film Bohemian Rhapsody continua a imperversare nelle sale cinematografiche, dopo quasi due settimane dalla sua prima proiezione cinematografica in Italia, andiamo a vedere il backstage di Bohemian Rhapsody. Alcuni spezzoni che ritraggono il dietro le quinte del biopic su Freddie Mercury e sui Queen.

Backstage Bohemian Rhapsody: i problemi di regia e con Sacha Baron Cohen

Tutti sanno che prima di veder compiuta realizzazione il biopic sulla vita di Freddie Mercury e dei Queen ha vissuto tantissime difficoltà. Il backstage Bohemian Rhapsody è stato più volte teatro di pressioni, incomprensioni e richieste non soddisfatte, che hanno portato a due abbandoni di rilievo.

Il primo è stato quello di Sacha Baron Cohen, il primo ad essere stato scelto per interpretare Freddie Mercury. I tanti problemi, soprattutto con Brian May, hanno portato poi a scegliere Rami Malek (che potrebbe addirittura ricevere una candidatura all’Oscar per la sua interpretazione). Il secondo abbandono è stato quello del regista, Bryan Singer, comunque accreditato nel film, licenziato dopo un’assenza ingiustificata di una settimana.

Sul suo abbandono, Cohen dichiarò: «I problemi sono sorti per il fatto che volevo entrare nei dettagli della vita di Mercury, compresa quella sessuale. Ci sono storie sconvolgenti su Freddie Mercury, era una persona selvaggia e aveva uno stile di vita estremo, dissoluto… Lo sai, ci sono storie di… come chiamarli? Persone di statura minuta con un piatto cosparso di cocaina che andavano su e giù durante i suoi party. E lo capisco, loro sono una band e vogliono difendere l’eredità della band, lo comprendo benissimo. Un membro della band, mi disse che sarà proprio un gran bel film, perché a metà succede qualcosa di sorprendente, muore Freddie.

Così lo paragono a Pulp Fiction, dove il finale è a metà, l’intermezzo è alla fine, è un film spericolato, interessante. Poi mi viene detto che sarà un film normale. Così gli domando cosa succede nella seconda parte del film e mi dicono che si vede come la band va avanti facendosi forza, senza Freddie. Gli dissi che nessuno andrà mai a vedere un film dove il personaggio principale muore per AIDS e la band va avanti!» 

Dietro le quinte di Bohemian Rhapsody


All’interno del filmato si può osservare il backstage di Bohemian Rhapsody. Alcuni spezzoni tratti direttamente dal film, consigli dati da Brian May e Roger Taylor (la cui presenza, secondo molti, è stata anche molto invasiva sul set) e tanto altro ancora.

All’interno del dietro le quinte di Bohemian Rhapsody si può osservare, ad esempio, il grande supporto che Brian May dà a Gwylim Lee, che nel film interpreta proprio il musicista britannico. O ancora, la scena in cui – cantando il celebre capolavoro che dà il titolo al film – i quattro attori cadono tra le risate generali.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.