gtag('config', 'UA-102787715-1');

Billie Eilish insieme ai Metallica e ai Coldplay contro la povertà e la crisi climatica

Cosa è la cosa migliore che possono fare i musicisti per far sentire la loro voce e combattere un problema che ci riguarda tutti? Ovviamente suonare, fare casino e coinvolgere più persone possibili a fare lo stesso. E’ esattamente quello che faranno Billie Eilish, Metallica, Coldpaly e molti altri nel 2020. Combatteranno la povertà e la crisi climatica con un enorme concerto della durata di 10 ore!

Il Global Citizen Festival contro la povertà e la crisi climatica

Il Global Citizen Festival cercherà di affrontare la povertà globale e Billie Eilish, Metallica e Coldplay sono pronti a esibirsi in una giornata di concerti mondiali di raccolta fondi in cinque continenti il ​​prossimo anno. Il Global Citizen Festival ha annunciato che si potrà assistere alle esibizioni di alcuni dei migliori musicisti di fama mondiale, nel tentativo di affrontare la povertà in tutto il mondo.

“Il nostro obiettivo, per dirla semplicemente, è coinvolgere ogni singola persona del pianeta in questa missione per porre fine alla povertà globale. – ha dichiarato Hugh Evans, CEO di Global Citizen – Per fare ciò, dobbiamo raggiungere con coraggio e creatività i cittadini globali dove si trovano: di persona, in televisione, sui loro telefoni e online.”

Global Citizen sta ora lanciando una campagna di un anno per aiutare a porre fine alla povertà estrema, ai cambiamenti climatici e ridurre le disuguaglianze entro il 2030, parte di una nuova iniziativa chiamata Global Goals for Sustainable Development.

Tutto ciò culminerà il 26 settembre 2020 con esibizioni in tutto il mondo di artisti del calibro di Alicia Keys, Coldplay, Billie Eilish, Cyndi Lauper, Eddie Vedder, HER, Janelle Monáe, Lizzo, Metallica, Miley Cyrus, Muse, Ozuna, Ozzy Osbourne, Pharrell Williams, Red Hot Chili Peppers, Shawn Mendes, Usher, Deborra-Lee Furness, Hugh Jackman, Idris Elba e Jill Vedder. L’evento, che ricorda molto il Live Aid, durerà 10 ore e in cinque continenti diversi.

 

 

Foto da www.nme.com

Share

Matteo Natalìa, 19 anni, mi divido principalmente tra la passione per la musica, in particolare suonare la batteria e scrivere. Esperto articolista di musica grunge e hippie. (matteo.natalia@libero.it)