gtag('config', 'UA-102787715-1');

Bohemian Rhapsody in classifica: il successo del singolo dei Queen

Bohemian Rhapsody in classifica ancora una volta

Bohemian Rhapsody in classifica, per l’ennesima volta, a dimostrazione che un successo è per sempre. Il successo dei Queen datato 1975 è rientrato in classifica per diverse volte in questa settimana, segnando un ritorno non certamente comune all’interno della Billboard Hot 100 statunitense. Non è certamente semplice, infatti, rientrare nei parametri della speciale classifica americana relativa alle vendite.

Invece Bohemian Rhapsody ha sfidato le tendenze, così come avevano fatto precedentemente solo Prince (con l’omonimo album, nel 1999) e Michael Jackson (con Thriller). Come ha sottolineato Billboard, l’evento non è comune a meno che le canzoni in questione non siano singoli natalizi, che vengono venduti più facilmente in un certo periodo dell’anno.

Le diverse tappe del successo dei Queen

Quello di Bohemian Rhapsody in classifica è stato un ennesimo ritorno in classifica che ha portato il singolo dei Queen a un’ulteriore presenza nella Billboard. La prima volta ci fu nel 1976, ad ottobre, quando il singolo raggiunse la nona posizione. Nel 1992 la posizione fu eguagliata e poi superata, con il singolo che risalì fino al secondo posto. Traguardi incredibili, se consideriamo la distanza tra la data di pubblicazione e quelle di permanenza in classifica.

Ovviamente il successo non arriva per caso: negli anni ’90 la morte di Freddie Mercury ha mosso letteralmente il mondo musicale e discografico. Nel 2018, invece, il ritorno in auge è stato certamente determinato dal successo del film Bohemian Rhapsody. 

Il traino del film Bohemian Rhapsody

Il ritorno di Bohemian Rhapsody in classifica non è stato certamente casuale. E’ innegabile che il grande traino siano dovuto al film Bohemian Rhapsody, campione d’incassi e protagonista di tantissime critiche, discussioni e molto altro ancora nelle ultime settimane. Basti pensare che la stessa soundtrack del film sta spopolando negli Stati Uniti e non solo, e che il cofanetto Greatest Hits dei Queen ha subito un’impennata nelle vendite.

Al di là, quindi, dei tanti record per il film che al botteghino sta ottenendo sempre di più (ed è diventato uno dei film musicali più pagati di sempre), il successo del biopic sulla vita di Freddie Mercury ha portato, di riflesso, a un nuovo successo anche da parte dei grandi capolavori della band britannica.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.