Brian May è in ospedale: che cosa è successo al chitarrista dei Queen?

Una preoccupazione sicuramente non da poco ha riguardato i fan dei Queen, che si sono ritrovati a parlare in gruppi di discussione e forum di Brain May. Il chitarrista dei Queen, infatti, ha avuto qualche problema salutare che l’ha costretto ad andare in ospedale, da dove ha rassicurato tutti i fan della formazione britannica. E’ ovvio che l’interrogativo principale, a seguito di quello che ha riguardato le condizioni di salute del chitarrista stesso, ha riguardato il tour dei Queen con Adam Lambert, che si terrà nel 2020. Ma che cosa è successo al chitarrista dei Queen e perchè Brian May è in ospedale? Tutto ciò che c’è da sapere sulle condizioni di salute di uno dei grandi leader dei Queen.

Che cosa è successo a Brian May?

Si erano spaventati non poco i fan dei Queen, che hanno appreso della notizia secondo la quale Brian May, chitarrista dei Queen, è finito in ospedale per problemi al tendine di Achille, che l’ha costretto a sottoporsi a cure necessarie per una pronta riabilitazione. E’ stato lo stesso chitarrista a rassicurare i suoi fan, attraverso un lungo post su Instagram in cui ha spiegato le sue condizioni fisiche e la riabilitazione che l’ha portato a riprendersi.

Ecco che cosa ha detto Brian May: “Ho finito! Dopo uno strappo al muscolo del mio polpaccio, mi sento bene! La teoria è che verrà rilasciato l’eccesso di tensione nel tendine d’Achille e mi farà uscire da una situazione dolorosa al tallone in cui sono stato per molti mesi. Ho avuto il problema durante tutto il nostro ultimo tour negli Stati Uniti – e anche se l’adrenalina mi ha fatto passare, la mia corsa era molto ridotta, e ci sono state un paio di notti in cui non riuscivo davvero a muovermi in tutto il palco (nessuno se ne è accorto, a quanto pare!).”

Continuando con il suo post, Brian May ha avvertito i suoi fan circa l’interrogativo che ha riguardato molte persone, il tour dei Queen con Adam Lambert del 2020: “Quindi ora ci andrò piano per un po’, ma il completo recupero dovrebbe essere giusto in tempo per tornare in tour a gennaio – speriamo con un buon paio di tacchi! GRAZIE per i vostri auguri, gente. Non c’è motivo di allarme. Bri”

Il tour dei Queen con Adam Lambert nel 2020

Insomma, stando alle assicurazioni che sono state date direttamente da Brian May, non dovrebbero esserci complicazioni che porteranno Queen e Adam Lambert a non esibirsi in tour nel 2020. Il tour, che si aprirà in Italia con l’unica data a Bologna, sarà comprensivo di una serie di date europee che faranno la gioia di tutti i fan della formazione.

Queste le date del tour:

Dom 24 Maggio – Bologna, Italia                 

Mar 26 Maggio – Parigi, Francia

Mer 27 Maggio – Anversa Belgio

Ven 29 Maggio – Amsterdam, Paesi Bassi

Sab 30 Maggio – Amsterdam, Paesi Bassi

Mar 2 Giugno – Londra, UK

Mer 3 Giugno – Londra, UK

Ven 5 Giugno – Londra, UK

Sab 6 Giugno – Londra, UK

Mar 9 Giugno – Londra, UK

Gio  11 Giugno – Manchester, UK

Mer 24 Giugno – Berlino, Germania

Ven   26 Giugno – Colonia, Germania

Dom 28 Giugno – Zurigo, Svizzera

Lun  29 Giugno – Monaco, Germania

Mer 1 Luglio – Copenhagen, Danimarca

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.