gtag('config', 'UA-102787715-1');

Che cos’è la Duck Walk? La storia della fantastica invenzione di Chuck Berry

Come abbiamo sottolineato in tantissime occasioni, se il rock è iconico e lo è stato nel corso degli anni lo si deve non soltanto alla grande qualità di brani, album o band, ma anche da tanti altri fattori. Pensare che il tutto possa ridursi soltanto ad una questione qualitativa è riduttivo, dal momento che si prescinde dal considerare anche la funzione prettamente comunicativa dei simboli, delle immagini e del modo di portare alla diffusione del genere. Per questo motivo, tutti quei gesti e quegli atti che sono passati alla storia meritano di essere citati in quanto tali e, soprattutto, considerando anche l’ottimo impatto culturale che essi hanno avuto. Vogliamo parlarvi, in quest’occasione, della Duck Walk, la splendida invenzione di Chuck Berry che ha fatto la storia del rock. 

Quando è nata la Duck Walk?

Nel voler parlare della Duck Walk e della sua grande influenza nella cultura popolare, per prima cosa c’è bisogno di prendere in considerazione la sua storia. L’inventore, come tutti sanno, di questo passo di danza rock è stato il mitico e celebre Chuck Berry, nonostante la movenza non sia del tutto inedita nel panorama del rock, a causa di T-Bone Walker, cantautore, chitarrista e polistrumentista statunitense che già negli anni ’30 aveva portato alla nascita e alla diffusione di movenze particolari durante i suoi concerti.

Chuck Berry ha ripreso questa tendenza, creando la sua Duck Walk e immaginando di voler replicare il movimento di un’anatra sul palco, attraverso un tutt’uno con la sua chitarra e creando, dunque, un simbolo che diventerà celebre. Ideato nel 1956, il passo di danza si basa saltando su una gamba e muovendo l’altra avanti e indietro sul palco. Da quando è stata inventata, questa movenza si è diffusa tantissimo nel mondo del rock, attraverso tutti i grandi estimatori di Chuck Berry che l’hanno ripresa o imitata.  

La Duck Walk nella cultura popolare e nell’esercito degli Stati Uniti

La Duck Walk è diventata famosissima perchè innovativa e, soprattutto, perchè iconica: in tantissimi, nel mondo del rock, hanno ripreso la movenza di Chuck Berry, muovendosi sul palco proprio attraverso il “passo d’anatra”. Il più celebre è stato Angus Young, fondatore degli AC/DC, che negli anni ha costruito un’immagine di sè iconica, attraverso il suo look da scolaretto e anche grazie alla danza continuamente eseguita sul palco. Insieme all’australiano, in altri hanno eseguito la Duck Walk, come Michael Jackson, anche se soltanto raramente e Cecil Cornelius DeVille nel video di Unskinny Bop dei Poison.

Addirittura, questo passo di danza è diventato così tanto famoso da diventare parte dell’addestramento militare nell’esercito degli Stati Uniti d’America, a causa delle sue qualità che portano a rinforzare gambe e caviglie, offrendo un ottimo allenamento per agilità, riflessi ed equilibrio. L’esercizio è consigliato soprattutto in occasione di piedi piatti o di infortuni durante un esercizio.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.