chitarre-strane-multimanico

Chitarre strane: le chitarre più bizzarre e particolari del mondo

Di chitarre particolari ne esistono tantissimi tipi: con più manici, con una disposizione particolare di pickups, con timbriche specifiche piuttosto desuete e tanto altro ancora. Ogni chitarrista ha lo strumento che l’ha caratterizzato nella propria carriera, qualsiasi sia la sua forma e il suo aspetto. In generale, però, non aspettiamoci sempre di vedere chitarre “normali”: non sempre, infatti, una chitarra sarà come ce la aspettiamo. In quest’articolo vogliamo parlarvi di diverse chitarre strane, che rappresentano una vera e propria particolarità nel mondo della musica.

Chitarra dei Simpson

Tra le chitarre strane, la prima che ci viene in mente di citare è la chitarra dei Simpson. Per due motivi: il suo impatto è incredibile, ma – allo stesso tempo – le stranezze sono certamente minori rispetto alle altre chitarre. Si tratta del semplice strumento musicale dipinto a tema Simpson, con tutta la grande famiglia dei “personaggi gialli” più amati della televisione. Il rapporto tra Simpson e rock, del resto, è sempre stato molto importante.

Chitarra a forma di forbici

Non è una semplice chitarra a doppio manico, ma una delle chitarre strane più appariscenti che si possano osservare. La chitarra a forma di forbici presenta la classica struttura di un paio di forbici: in aggiunta, naturalmente, corde, pickups, ponte, paletta e tutte le restanti parti di una normalissima chitarra.

Chitarra Lego

Centinaia e centinaia di mattoncini disposti al fine di creare uno strumento musicale. E’ possibile? Senza ombra di dubbio, grazie ai celebri e tanto amati Lego. Tra le chitarre strane la chitarra Lego è quella che potrebbe rendere gioioso un appassionato dei mattoncini più amati di sempre: chi l’ha detto che servono a costruire solo astronavi o altre costruzioni?

chitarre-strane-lego

Chitarra Pacman

La figura di Pacman, negli ultimi tempi, è stata particolarmente citata in Italia in senso piuttosto ironico. Ma se l’effetto Pacman non convince, così come le teorie dei terrapiattisti, sicuramente convincerà di più il suono dello strumento che ha proprio la forma del celebre personaggio ideato da Toru Iwatani. 

chitarre-strane-pacman

Chitarra per gli amanti della bicicletta

Ancora una volta cerchiamo di coniugare più passioni: in questo caso, quella della musica da un lato, quella del ciclismo dall’altra. Se si è amanti delle due ruote e si coltiva la passione delle sei corde, allora la chitarra per gli amanti della bicicletta è quella giusta: la struttura dello strumento ricorda proprio quella di una bicicletta, grazie a freni, sellino e ruota posteriore, elementi di pregevole fattura che rendono lo strumento un vero e proprio gioiello.

Chitarre a più manici

Se Jimmy Page che suona una chitarra a doppio manico sembra un’immagine particolarissima per gli amanti del rock, allora le chitarre multi-manico sorprenderanno ancora di più. Per questo motivo le inseriamo tra le chitarre strane, anche se si tratta di strumenti piuttosto comuni, se rapportati ai restanti presenti in questa lista. Steve Vai ha suonato in concerto una chitarra a triplo manico, ma non è stato certamente l’unico.

C’è chi ha fatto di più, così come esistono chitarre che hanno quattro, sei o ancor più manici. Insomma, Jimmy Page sembra ancora così particolare adesso?

chitarre-strane-multimanico

Chitarra portatile

Tra le chitarre strane non poteva mancare quella che va incontro ai bisogni di un chitarrista, e che non ingombra tantissimo. Una chitarra portatile è il sogno di ognuno, e – a quanto pare – questo sogno non è piuttosto utopico. Il manico della stessa è reclinabile, mentre le corde sono abbastanza flessibili da essere piegate più volte senza spezzarsi. Reclinando il manico della stessa, trasportarla sarà molto più semplice!

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.