gtag('config', 'UA-102787715-1');

Cigar Box Guitar: storia di una chitarra fatta in casa

Molto spesso, con personaggi come Jimi Hendrix o Paul Mccartney, abbiamo visto come la strumentazione e il legame con la stessa sia legata anche dai fattori che riguardano la propria condizione personale, e che portano a permettersi o meno l’utilizzo di una determinata chitarra. Certo è che si può reagire in tanti modi alla propria condizione di povertà o mancato benessere, chiedere ai Sex Pistols per esempio, ma generalmente nella storia la mancata ricchezza ha favorito il genio, la fantasia, la voglia di fare e di creare. E’ il caso della Cigar Box Guitar, chitarra che per sua definizione è nata povera e ha ottenuto un grandissimo successo nella storia, soprattutto tra i chitarristi blues: vi parliamo, allora, della storia della chitarra fatta in casa.

La storia della Cigar Box Guitar

La storia della Cigar Box Guitar è legata a doppio filo con quella di una condizione di povertà o, comunque, di mancato benessere che ha riguardato tantissimi artisti che, pur avendo una grande passione per la musica, non potevano certamente esercitarla per mancanza di denaro o condizioni possibili per esercitare la propria arte. Il successo della Cigar Box Guitar, che c’è stato a partire dal 1800 in poi, è dovuto alla facilità di costruzione della chitarra stessa e alla sua quindi consequenziale e rapida diffusione, che è avvenuta tra tutti coloro che, amanti della musica, avevano bisogno di uno strumento adatto per esprimere quella passione stessa.

Il successo della Cigar Box Guitar, che si pone alla base della strumentazione delta blues, c’è stato a partire dal commercio dei pacchi di sigari, che iniziarono ad essere commercializzati nelle scatole piuttosto che nei barili. Ovviamente, sulla base di questi stessi si realizzava la struttura basica della chitarra, secondo le differenze che hanno determinato il successo dello strumento nella storia: i modelli vennero costruiti con e senza tasti, con un numero di corde variabile (da due a sei) e, generalmente, con un legno di scopa come manico. Il più rudimentale strumento di Cigar Box Guitar prevede una sola corda e l’assenza di tasti.

Come viene realizzata una Cigar Box Guitar oggi?

Il consumo e la realizzazione di una Cigar Box Guitar non si è assolutamente litato ai nostri giorni, là dove – anzi – sembra essere diventato anche un grande esercizio di stile realizzarne una. Questi modelli di chitarra, se si hanno le abilità di realizzare uno strumento originale e artigianale, non sono difficilissime da realizzare, ed è per questo motivo che (grazie a continue sfide che vengono realizzate attraverso social network e caratterizzano anche un motivo di miglioramento individuale e originale) le Cigar Box Guitar sono tornate di moda. 

Ovviamente, la loro struttura differisce completamente rispetto a quelle originali che hanno fatto la storia a partire dall’800, grazie all’utilizzo di componenti originali che possano definire il suono in maniera certamente più netta, in presenza soprattutto di una struttura molto più estesa per dimensioni. Generalmente, le chitarre moderne vengono strutturate attraverso una cassa di risonanza che ricorda i pacchi di sigari che vennero messi in commercio ottenendo grande successo anche musicale; a questa struttura basica si aggiungono microfoni piezoelettrici a contatto e/o pickup di chitarre elettriche per l’amplificazione del suono.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.