Dave Mustaine e James Hetfield fanno pace?

Dave Mustaine della storica band dei Megadeth ha deciso di deporre l’ascia di guerra nei confronti di James Hetfield dei Metallica. Come sapranno sicuramente i fan dei Metallica, Dave Mustaine fu licenziato proprio da James Hetfield nel 1983 quando il primo faceva parte della storica band rock-metal. Da quel momento infatti, i rapporti tra i due si erano pesantemente incrinati e non sembrava ci fossero moltissime aperture da parte di nessuno dei due. Ci è voluto un fatto particolarmente brutto e negativo per farli tornare insieme.

La diagnosi di cancro di Dave Mustaine

Adoro James e so che James mi adora a sua volta“. Sono state queste le prime parole del frontman dei Megadeth riguardo l’ex amico e compagno di band. Come saprete, il Nostro è stato colpito da un male piuttosto difficile da sconfiggere, ossia un cancro alla gola. Pare che lo abbia scoperto verso la metà di giugno 2019. Mustaine ha parlato perciò di questa faccenda per la prima volta della sua battaglia contro il cancro e ha proprio scelto di parlare (a sorpresa) di James Hetfield.

I precedenti

La coppia, come suddetto, aveva avuto una relazione piuttosto particolare e sempre al limite della discussione (animata). Tutto però si era definitivamente, fino ad ora almeno, con la celebre rottura e licenziamento di Mustaine dai Metallica nei primi anni Ottanta. Andiamo però con ordine. Lui era stato assunto dai Metallica nel 1981 date le sue incredibili capacità chitarristiche ma fu spedito due anni dopo fuori dal gruppo. Il motivo non fu solo per i molteplici problemi caratteriali, ma anche per la pesante dipendenza dalla droga e dall’alcol. L’uscita fu talmente burrascosa che Dave Mustaine si legò per sempre al dito questa decisione.

I messaggi d’affetto
Dopo la diagnosi di cancro alla gola, Mustaine ha affermato che James Hetfield è stata una delle prime persone a mettersi in contatto. Ha infatti rivelato alla rivista Rolling Stone: “Molto [supporto] è venuto da persone che conoscevo ma che non sapevo mi volessero bene. In particolare, ho ricevuto un messaggio da parte di mio fratello maggiore, James Hetfield, ed ero davvero molto felice di sentirlo. Contrariamente a ciò che qualcuno dice e contrariamente a qualsiasi atto che facciamo, amo James e so che James mi ama e si prende cura di me. Lo si vede quando è arrivato il momento della verità e sto dicendo al mondo che ho una malattia potenzialmente letale. Chi viene a stare accanto a me? James“.

Dettagli

Mustaine ha anche parlato del momento in cui gli è stata diagnosticata la prima volta. “Ero in tournée e avevo appena fatto un po’ di pulizia dentale quando ero a casa. I miei denti sono molto, molto, molto sensibili, perché sono molto previdente… Mi è sembrato che qualcosa non andasse nella mia zona dei denti. Quindi vedo il chirurgo orale e aveva una brutta faccia. Ero sulla sedia, mi guarda e poi se ne va. E sono seduto lì, aspetto, aspetto e aspetto, e rientra e dice: “Devi andare a vedere un otorino, che si occupi anche del naso e della gola.” La sua band è comunque fiduciosa e ottimista.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.