gtag('config', 'UA-102787715-1');

David Crosby manda in rivolta il mondo del Rock con un Tweet su Eddie Van Halen

Nato a Los Angeles, negli Stati Uniti, il 14 agosto del 1941, David Crosby è un cantautore fondamentale per la storia del Rock; al punto da essere inserito per ben due volte nella celeberrima Rock And Roll Hall Of Fame, nel 1991, per la prima volta con i Byrds e; nel 1997 con Stephen Stills e Graham Nash. L’apporto di David Crosby sulle scene musicali contemporanee più impegnate è profondissimo. Vista la caratura della sua figura, una caduta di stile da parte sua, potrebbe amplificarsi a livelli impressionanti. Purtroppo, è ciò che è accaduto di recente. La morte del leggendario chitarrista Eddie Van Halen ha scioccato un intero panorama. Il mondo della musica è rimasto gravemente privato di una personalità storica  preziosissima.

La notizia, ha distrutto milioni di persone in tutto il mondo che, nel corso degli anni, si sono appassionate allo slancio visionario di Eddie e della sua iconica, omonima, band. Mentre gli artisti di maggior spicco sulle scene, l’industria musicale, appassionati e addetti ai lavori in giro per il globo proclamavano il proprio rammarico per la perdita di Eddie Van Halen, David Crosby ha mandato in rivolta il mondo del Rock attraverso un Tweet a dir poco infelice al riguardo.

Il Tweet di David Crosby su Eddie Van Halen

Tutto è iniziato pochi giorni fa, quando alcuni dei follower di David Crosby su Twitter gli hanno chiesto di unirsi alle masse, giustamente affrante dalla perdita del leggendario Eddie Van Halen, spendendo qualche parola per lui in forma di tributo o, semplicemente, esprimendo la sua opinione riguardo il lascito inestimabile del chitarrista. Il Tweet di risposta di David Crosby, però, ha inviso gli animi dei suoi seguaci, visto il tono aspro ed austero con cui ha esposto un’opinione tutt’altro che in linea con quanto detto fino ad oggi riguardo la morte di Eddie Van Halen. Il cantautore, infatti, ha risposto scrivendo solo “Meh”, traendone una pioggia di insulti da parte di moltissime personalità di spicco della musica Rock e, soprattutto, dai suoi fan.

A rivoltarsi contro l’esclamazione a dir poco ermetica di Crosby, tra gli altri, figurano i nomi del chitarrista dei Twisted Sister, Dee Snider e degli L.A. Guns, Tracii Guns. Quando la sfuriata unanime del mondo dello show business si è placata, David Crosby ha chiarito le sue intenzioni, scrivendo: “Guardate che ho capito. Molti di voi amavano Eddie Van Halen. Io ho avuto modo di incontrarlo una volta, era una persona piacevole e aveva talento. La mia espressione sta a significare che la sua perdita non mi abbia toccato più di tanto. Questo non significa che lui non fosse importante, quanto piuttosto che non facesse per me”. Un follower di David ha provato a correggere ulteriormente il tiro dei suoi post, vedendo le sue affermazioni riproposte e reputate corrette dallo stesso cantautore. In ogni caso, David Crosby avrebbe potuto evitare una tempesta mediatica così negativa, agendo con meno impulsività.

 

 

 

 

 

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal.