gtag('config', 'UA-102787715-1');

David Lee Roth: “I Van Halen si odiavano tra loro”

Il frontman originale dei Van HalenDavid Lee Roth, ha parlato del rapporto tra i vari membri della band guidata dal compianto Eddie. Nei primi anni della loro carriera, risalenti agli anni ’70, lui, Eddie, Alex e Wolfgang non erano d’accordo su numerosi aspetti musicali e non solo. Ecco cosa ha detto Roth in occasione di un’intervista rilasciata all’interno del podcast WTF With Marc Maron, sottolineando quanto il percorso iniziale della band avesse qualcosa di poco positivio.

Le differenze creative tra i membri dei Van Halen

Per quali motivazioni Van Halen non andavano minimamente d’accordo agli esordi della loro brillante carriera? David Lee Roth ha cercato di fornire una risposta esaudiente ad un simile quesito: “All’inizio, tra noi c’erano differenze creative che sembravano insormontabili. Non andavamo minimamente d’accordo, avendo anche iniziato i nostri percorsi in band rivali tra loro. Tuttavia, una volta che abbiamo scelto di iniziare a suonare insieme, la situazione è radicalmente cambiata. Ed è diventato tutto fantastico”. Infatti, la band ha funzionato anche grazie a queste particolari divergenze. “Quando pensi ai tuoi jeans preferiti, ti accorgi che sono pieni di buchi e molto rovinati. Ciò che ti piace di più di questi capi d’abbigliamento sono proprio i loro pezzi rotti”, ha aggiunto David.

Gli addii e i ritorni di David Lee Roth ai Van Halen

Col passare degli anni, la situazione tra David Lee Roth e i Van Halen continuò ad essere alquanto turbolenta. Nel 1985, il cantautore statunitense lasciò la band hard rock. Al suo posto fu assunto Sammy Hagar con l’obiettivo di dare un impulso alla sua carriera. Roth tornò nel gruppo nel settembre del 1996, quando suonò insieme agli altri membri in occasione degli MTV Video Music Awards e stupì i fan. Tuttavia, l’esibizione non andò a buon fine perché i musicisti tornarono subito a litigare in maniera aspra, con David che fu costretto ancora una volta ad andarsene. Sarebbe poi tornato a fare il vocalist della band a partire dal 2007, per pubblicare un altro album inediti nel 2012, A Different Kind of Truth.

Perché il concerto agli MTV Video Music Awards andò così male

David Lee Roth ha anche spiegato i motivi per i quali era stato cacciato da Eddie Van Halen dopo l’esibizione in occasione dei VMA“A quei tempi, dissi ad Edward che non pensavo fosse una buona idea per la band recarsi ad un evento del genere. Non volevo far credere che saremmo tornati insieme nel caso in cui sarebbe stata solo una breve reunion. Molti hanno pensato che quella performance fosse stata solo una trovata pubblicitaria, è stato orribile. Mi ero reso conto di aver preso parte ad un vero e proprio inganno”. Negli anni successivi, la situazione sarebbe cambiata in senso positivo e David sarebbe tornato alla guida della sua band storica. Lo scorso 6 ottobre, il celebre chitarrista Eddie Van Halen è morto per le complicazioni di un tumore alla gola.

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)