gtag('config', 'UA-102787715-1');

Dolores O’Riordan: ad un anno dalla morte ricordiamo la cantante irlandese

15 Gennaio 2018: un anno dalla scomparsa di Dolores O’Riordan.

Dolores O’Riordan., trovata senza vita nella vasca da bagno di un hotel londinese in seguito a un’intossicazione da alcol, era sposata con Don Burton, storico manager dei Duran Duran, da cui aveva avuto tre figli.

Quanti pomeriggi abbiamo passato ad ascoltare Zombie, Promises, Dreams, Salvation e When You’re Gone nelle cuffiette… I Cranberries sono stati senza dubbio la colonna sonora di una generazione intera. In un’epoca in cui si respirava aria di ribellione, di cambiamento, di libertà: erano gli anni del grunge e delle camicie a quadri.

Quell’indimenticabile 15 gennaio,mentre la famiglia e la band si chiudevano in un rigoroso e religioso silenzio,il mondo intero piangeva una delle voci più rivoluzionarie e caratteristiche del rock moderno.Tantissimi i colleghi che hanno voluto ricordare l’artista e migliaia le persone che, tramite social network, si sono unite al cordoglio.

Il Ricordo di Dolores O’Riordan attraverso le parole degli artisti italiani 

I Negramaro: uno dei messaggi più commoventi è stato quello postato da Giuliano Sangiorgi sui social. Il gruppo collaborò con la scomparsa Dolores O’Riordan nel 2010 con la canzone “Senza Fiato”.

Giuliano la definisce una “leggenda”, la voce più rivoluzionaria degli ultimi 40 anni. Il cantante, citando proprio il titolo della canzone scritta insieme a Dolores, afferma di trovarsi ormai “senza fiato”, quindi conclude così: “Sei passata nelle nostre vite e lì rimarrai per sempre. Non son riva senza te!”

Zucchero: anche lui ha avuto l’onore di duettare con Dolores O’Riordan. Nel 2004 hanno infatti realizzato insieme Pure Love”, versione inglese del suo brano “Puro amore. I due artisti l’hanno cantata insieme alla Royal Albert Hall di Londra. Zucchero ha postato il video della loro esibizione, aggiungendo come didascalia: “Sono scioccato per l’incredibile notizia. RIP Dolores O’Riordan, un Puro Amore

Giorgia: “Qualunque parola sarebbe inopportuna, i suoi occhi e la sua voce hanno sempre detto tutto” questo il commento della cantante italiana.

Tantissimi anche gli artisti internazionali che hanno ricordato la cantante scomparsa

Un momento terribile, i nostri pensieri vanno alla sua famigliaquesto il commento dei Duran Duran.

Era capace di parlare della fragilità di tutti noi, il bel canto di Limerick“, firmato Bono, The Edge, Adam and Larry degli U2.

“Dolores era uno spirito generoso e brillante, con uno spiccato senso dell’umorismo e una voce straordinaria”. Si uniscono al cordoglio anche i R.E.M

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)