gtag('config', 'UA-102787715-1');

E’ morto Mac Davis, storico autore di grandi capolavori per Elvis Presley

È stata tragica la morte di Mac Davis, uno degli autori che ha contribuito al grandissimo successo di Elvis Presley nella sua storia. Il cantautore statunitense, nato a Lubbock il 21 gennaio del 1942, ha avuto una carriera da solista e in collaborazione con numerosi altri artisti, di cui è stato autore di importanti testi. La sua discografia porta a considerare quanti e quanto importanti siano stati tutti i suoi lavori, realizzati dal 1970 al 2007, e considerando un raccolte e tante altre pubblicazioni avvenute nel corso degli anni. Il cantautore è stato ricordato per il suo grande talento e per le sue innovazioni artistiche che l’hanno portato a diventare celebre.

La carriera di Mac Davis

La carriera di Mac Davis è iniziata quando il cantautore statunitense si è trasferito ad Atlanta per scrivere alcuni brani crossover. Da quel momento in poi, è avvenuta la collaborazione con Elvis Presley, che ha portato lo statunitense stesso a scrivere alcuni dei più grandi capolavori realizzati dallo statunitense nel corso della sua carriera. La carriera da solista di Davis è iniziata intorno agli anni Settanta, e ha determinato una produzione di circa 20 album in studio, tra cui alcuni che ne hanno decretato il successo da cantautore, come Baby, Don’t Get Hooked on Me (1972) e Stop and Smell the Roses (1974).

Il messaggio di CMA (Country Music Awards) dopo la morte di Mac Davis

Non è mancato il messaggio di CMA (Country Music Awards), che ha ricordato il cantautore statunitense dopo la sua morte, avvenuta tragicamente a Nashville, il 29 settembre del 2020. Il cantautore ed ex conduttore aveva 78 anni ed è stato incredibilmente importante nella storia di Elvis Presley e non solo. Queste sono state le parole in questione: “Siamo profondamente dispiaciuti per la scomparsa del leggendario cantante, cantautore ed ex conduttore premiato CMA (Country Music Awards), Mc Davis. Estendiamo le nostre più sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici durante questo periodo difficile”

La discografia di Mac Davis

Di seguito, è riportata la discografia di Mac Davis, che racchiude tutti i grandi lavori realizzati dal cantautore da solista e non solo:

  • 1970 – Song Painter
  • 1971 – I Believe in Music
  • 1972 – Baby, Don’t Get Hooked on Me
  • 1973 – Mac Davis
  • 1974 – Stop and Smell the Roses
  • 1974 – All the Love in the World
  • 1975 – Burnin’ Thing
  • 1976 – Forever Lovers
  • 1977 – Thunder in the Afternoon
  • 1978 – Fantasy
  • 1979 – The Mac Davis Collection
  • 1979 – Greatest Hits
  • 1980 – It’s Hard to Be Humble
  • 1980 – Texas in My Rearview Mirror
  • 1981 – Midnight Crazy
  • 1982 – Forty ’82
  • 1983 – Who’s Lovin’ You
  • 1984 – Very Best and More
  • 1984 – Soft Talk
  • 1985 – Till I Made It with You
  • 1986 – Somewhere in America
  • 1994 – Will Write Songs for Food
  • 2000 – The Best of Mac Davis
  • 2006 – 20th Century Masters: The Millennium Collection
  • 2007 – The Best of Mac Davis
Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.