gtag('config', 'UA-102787715-1');

Eddie Vedder: la storia di Society, colonna sonora del film Into The Wild

Society rappresenta, senza alcun dubbio, una delle canzoni più rappresentative all’interno della discografia di Eddie Vedder. La nostra scelta non deriva soltanto dal fatto che la canzone abbia avuto grande fortuna, al momento che è stata scelta come colonna sonora del film Into the wild, del 2007, di Sean Penn, ma anche perché il brano riesce a portare con sé una grande carica emotiva, oltre che una portata ideologica di grandissimo valore. Vogliamo allora parlarvi della storia di questa stessa canzone, e del significato di un brano di grandissimo livello, che presenta un approfondimento ideologico che merita di essere sottolineato. Ecco tutto ciò che c’è da sapere circa la storia e il significato di Society, brano di Eddie Vedder divenuto colonna sonora di Into the Wild.

La storia e il significato di Society di Eddie Vedder

Nel prendere in considerazione la storia è il significato di Society, brano di grandissimo valore realizzato da Eddie Vedder è incluso all’interno della sua discografia, non si può prescindere dalla approfondimento relativo alla connessione che c’è tra il film Into the wild e il brano realizzato per la sua colonna sonora. Il protagonista del film, Christopher McCandless, decide di partire in solitaria verso l’Alaska lasciando tutti i suoi beni, a seguito di una laurea che sembrava essere il conseguimento di uno dei suoi obiettivi. La sua scelta ricorda, molto da vicino, quella francescana di staccarsi dai beni e dal benestare familiare per ricercare un qualcosa di più importante dal punto di vista ideologico e sentimentale.

La connessione con il brano è forte, tanto che Eddie Vedder si chiede, all’interno della canzone, quali sia stato il processo che ha portato gli uomini a cedere ad una società dedita continuamente all’avidità, che provoca soltanto disagi e odio tra gli uomini, oltre che ambizione e amore per il futile. La scelta di McCandless risulta essere un qualcosa di inedito, oltre che di raro nella storia, dal momento che lasciare tutte quelle determinazioni di una società, all’interno della quale viveva con grande benessere, non è certamente banale. Eppure, la sottolineatura di Eddie Vedder risulta essere importante in tal senso, e fa comprendere quale sia la reale natura delle cose: finché non avrai tutto, non sarai libero, scrive il cantante dei Pearl Jam all’interno della sua canzone. L’approfondimento presente all’interno del brano risulta dunque porre l’ascoltatore verso un interrogativo definitivo, che troviamo alla fine del brano: è meglio accettare la società per quella che ho cercare di rifuggire la stessa, lottando ad ogni costo per l’affermazione del proprio ideale? Quella di McCandless è una decisione inaspettata, una lotta che viene combattuta In assenza di qualsiasi mezzo, ma che porta lo stesso protagonista del film ad allontanarsi da qualsiasi altro ambito della sua quotidianità.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.