gtag('config', 'UA-102787715-1');

Elton John: il cantante britannico è stato denunciato dalla ex moglie per una causa incredibile

A distanza di 32 anni dal divorzio avvenuto nel 1988, Elton John è stato denunciato dalla sua ex moglie, Renate Blauel. I due, che si erano conosciuti nel 1983 e sposati nel 1984, avevano vissuto degli anni particolarmente felice Durante il loro matrimonio, prima dell’ammissione di omosessualità da parte di Elton John che aveva provocato la fine del loro matrimonio e anche della loro relazione. In effetti, i due non si sono più parlati ne hanno avuto relazioni di qualsiasi tipo dal 1988, fino a quando la donna ha deciso di denunciare il suo ex marito per una causa incredibile, che riguarda il divieto di pubblicazione di materiale personale all’interno di biografie o altre forme di condivisione da parte di Elton John. Si tratta di una mossa particolare, e totalmente inaspettata in un momento storico come quello della contemporaneità.

Il matrimonio tra Elton John e Renate Blauel

Emblematico, in quest’ambito, prendere in considerazione la conoscenza tra Elton John e Renate Blauel, che si sono conosciuti nel 1983 quando la donna stava lavorando all’interno di uno studio di registrazione di Londra. Contemporaneamente, infatti, anche Elton John era impegnato con la registrazione dell’album Two Low For Zero. Da quel momento in poi, i due hanno intrapreso una relazione particolarmente felice, culminata nel 1984 con un matrimonio e la cui cerimonia è stata svolta in Australia.

Successivamente, la storia parla chiaro e non nascondi dettagli. Elton John dapprima rivelò la sua bisessualità, successivamente di essere omosessuale e di non poter, naturalmente, continuare il suo matrimonio con la donna, con cui ha divorziato nel 1988 pur volendo intrattenere una relazione felice di amicizia e conoscenza. Eppure, la donna si è sempre rifiutata di intraprendere un rapporto di questo tipo, addirittura non volendo conoscere i figli di Elton John, come raccontato dallo stesso cantante all’interno della sua autobiografia.

Eppure, nonostante ciò, Elton John ha sempre parlato in termini particolarmente affettuosi e felici della sua ex moglie, in particolare in un post su Instagram, in occasione di un tour in Australia, dove specificò: “Sono così entusiasta di tornare in Australia per una serie di spettacoli. Molti anni fa, ho scelto l’Australia per sposare una donna meravigliosa per la quale ho provato tanto amore e ammirazione. Volevo più di ogni altra cosa essere un buon marito, ma ho negato chi ero davvero, il che ha causato tristezza a lei e a me un grande senso di colpa e di rimpianto. Per essere degno dell’amore di qualcuno, devi essere abbastanza coraggioso e onesto con te stesso e il tuo partner“.

La denuncia di Renate Blauel

Per quanto non ci sia mai stato un dialogo o un rapporto tra Elton John e Renate Blauel a seguito del loro divorzio nel 1988, con la denuncia della donna avvenuta gli anni di Elton John sembra essere finito definitivamente l’idillio che lo stesso cantante britannico aveva sempre raccontato all’interno delle sue autobiografie o pubblicazioni. La donna ha deciso di denunciare Elton John per divieto di pubblicazione di materiale personale, attraverso un ingiunzione all’alta corte di Londra contro l’ex marito, che è stata contestualizzata dall’avvocato della donna, il quale ha parlato di una causa che vuole essere risolta amichevolmente e al di là di ogni scontro in tribunale che potrebbe soltanto inasprire i rapporti tra i due ex coniugi. Non resta che aspettarsi una reazione da parte di Elton John e un naturale prosieguo di questa storia, sperando che non sia essenzialmente negativo.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.