gtag('config', 'UA-102787715-1');

Elvis Presley: quanto vale il suo patrimonio dopo la sua carriera cinematografica e musicale?

Elvis Presley è uno degli artisti di maggior rilievo sul panorama musicale moderno, nonostante abbia lasciato le sue spoglie terrene nel lontano 1977. Il leggendario Re del Rock ha scolpito il suo nome nella leggenda, affermandosi come una figura chiave per l’idealizzazione della cultura popolare moderna. L’apporto di Elvis Presley sulla società contemporanea è dei più profondi e radicati ed è per questo che, il Re del Rock, continua a raccogliere sotto la propria ala milioni di appassionati di tutte le età. I fan più sfegatati di Elvis Presley rimangono affascinati davanti agli aneddoti che lo vedono come protagonista, alla ricerca di tutti i dettagli della sua vita, dentro e fuori dal palco.

Il dibattito sul patrimonio e sul lascito economico di Elvis Presley  è dei più accesi tra i fan. I più grandi appassionati si chiedono spesso come, Presley, fosse solito spendere i suoi averi e cosa abbia scelto di lasciare alle persone sue care. In quest’articolo, abbiamo deciso di fare luce sulle abitudini meno conosciute, in termini economici, del Re del Rock. Cercheremo, quindi, di scoprire a quanto ammontasse il suo patrimonio al momento della morte, visti i film ed il merchandising incentrati su di lui e, quanto valga, ad oggi, la sua figura.

L’apporto della carriera cinematografica di Elvis Presley sul suo patrimonio

Nei suoi anni d’oro, Elvis Presley ha venduto centinaia di milioni di dischi, arrivando ad esibirsi per un cachet di 1 milione di Dollari a sera. Oltre 20 dei suoi album sono arrivati in vetta alla Billboard, così come 35 dei singoli che ha rilasciato. Il Re del Rock, però non si fermò alla musica, rendendo la sua figura un vero e proprio brand. Presley prese parte a dozzine di film di successo, da Love Me Tender a Jailhouse Rock, passando per King Creole e Blue Hawaii.

Con G.I. Blues, Elvis ha portato sul grande schermo la storia di un soldato chiamato Tulsa che aspira ad aprire un nightclub. La pellicola, diretta da Norman Taroug, vide come protagonisti il Re del Rock e la ballerina Juliet Prowse. Con G.I. Blues, Elvis Presley ha guadagnato ben 4 milioni di Dollari. Attraverso Wild In The Country, Elvis Presley ha avuto la possibilità di rivelare a pieno le sue doti da attore, interpretando un giovane scrittore inquieto alla ricerca del successo nel mondo letterario. Viva Las Vegas, invece, racconta di una mirabolante avventura nella città del peccato. Il film avrebbe fruttato 5 milioni di Dollari al box office.

Che fine hanno fatto i soldi del Re del Rock?

Elvis Presley non è mai stato un genio delle finanze. Il fatto che il Re del Rock avesse sperperato gran parte del suo patrimonio in vita, è una cosa ben risaputa dai fan più sfegatati. Gran parte del patrimonio di Elvis Presley finì per essere speso in viaggi, vizi e divertimenti. La sua separazione da Priscilla Presley, inoltre, lo portò a rinunciare ad una gran fetta dei suoi averi.

 Il lascito di Elvis Presley finì in mano ai suoi familiari, a suo padre e sua figlia, Lisa Marie. Secondo Celebrity Net Worth, ad oggi, il patrimonio ereditario di Elvis Presley ammonta a soli 20 milioni di Dollari. Sono molte le fonti attendibili a sostenere che, Presley, valga più da morto che da vivo. Il brand che porta il nome del Re del Rock, in effetti, tocca un patrimonio complessivo compreso tra i 200 ed i 400 milioni di Dollari.

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)