Flea e John Frusciante di nuovo insieme... ma solo a bordo ring

Flea e John Frusciante di nuovo insieme… ma solo a bordo ring

Flea e John Frusciante, due grandi personalità

Da una parte Michael Peter Balzary, meglio noto come Flea; dall’altra John Anthony Frusciante Jr.; da un lato il bassista e cofondatore dei Red Hot Chili Peppers, dall’altro uno dei più grandi chitarristi, in grado di fare la storia con la sua band e lasciarla quasi spoglia dopo il suo abbandono. Flea e John Frusciante, due grandi personalità che finalmente dopo anni si ritrovano insieme. Dopo la decisione da parte di quest’ultimo di abbandonare le scene, chiudersi in se stesso e non dare più importanza ai riflettori.

Perchè, chiediamocelo e siamo sinceri: quanto sarebbe bello vedere i Red Hot Chili Peppers così come tutti li ricordiamo? Quanto sarebbe bello vederli dominare ancora palchi e scene dopo quei tanto celebri anni ’90? Si tratta di suggestioni, di sogni, ma vedere i due sorridenti insieme non può che far bene anche ai fan.

L’abbandono delle scene da parte di John Frusciante

Sono stati due gli abbandoni di John Frusciante e, in entrambi i casi, i Red Hot Chili Peppers non sono più stati gli stessi. Se si pensa soltanto a Stadium Arcadium, Californication, By The Way o Blood Sugar Sex Magik si può avere un’idea di quale fosse l’importanza del chitarrista all’interno della band. Quel tragico abbandono nel 2009 segnò probabilmente la fine della tanto celebre band statunitense. Non fine formale, sia chiaro, ma certamente da quel momento i RHCP non furono più gli stessi.

Lo stesso Frusciante non fu più lo stesso: lontano da quel motto di “sesso, droga & rock ‘n’ roll” che aveva caratterizzato lui e la band negli anni di maggior successo, decise di chiudersi in se stesso. Inseguendo i propri miti, scegliendo di preferire la qualità ai media, la sperimentazione alle etichette discografiche , quello di John Frusciante fu un vero e proprio abbandono delle scene. Non partecipò neanche alla cerimonia per l’ingresso dei Red Hot Chili Peppers nella Rock and Roll Hall of Fame, nel 2012. Dati questi presupposti, vederlo insieme a un altro membro della sua ex band, anche se non c’è nessun progetto in atto, è comunque un qualcosa di positivo per i fan. Se ciò accade dopo che i rapporti con tutti gli altri membri dei Red Hot si erano praticamente interrotti, lo è ancor più.

Flea e John Frusciante guardano insieme un incontro di box

Una foto diffusa sui social ritrae Flea e John Frusciante che guardano insieme un incontro di box. I due, sorridenti ed eleganti, sembrano essere soltanto il lontano ricordo di quella sfrenatezza che li aveva caratterizzati negli anni ’90. Flea, nel corso dell’anno, farà uscire la sua autobiografia mentre John Frusciante continua con il suo progetto in solitaria, lontano da quei riflettori che tanto gli hanno fatto male.

Ma tutti questi progetti sembrano essere nulla nella foto che è stata diffusa: i due sono vicini di posto, a Los Angeles, mentre assistono a un incontro di pugilato che si sta in quel momento tenendo. Sorridenti, senza rancore o astio, e ai fan dei Red Hot Chili Peppers va già bene così.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.