Franco Battiato non ha l'Alzheimer: parla la famiglia

Franco Battiato non ha l’Alzheimer: parla la famiglia

Franco Battiato è malato?

Sono stati giorni difficili per la musica italiana e per gli amanti della stessa. Il presagio e il sentore che uno dei cantautori più importanti della nostra penisola fosse malato hanno destato la preoccupazione e la malinconia in molti. Franco Battiato è malato? E’ questa la domanda che ormai da giorni circolava in ogni articolo, social network o testata che fosse.

Già da molti mesi, nove – nello specifico – il cantautore che ci ha donato perle come “La Cura”, “Povera Patria” o molte altre era sparito dalle scese. Un post, inoltre, realizzato da Roberto Ferri sembrava aver confermato uno stato di malessere, poi identificato come alzheimer. Tra verità, indiscrezione e molte parole che sembrano essere fuori posto, è intervenuta la famiglia a chiarire il tutto. Battiato non è malato o, almeno, non avrebbe l’alzheimer.

Le parole di Roberto Ferri

A scatenare la preoccupazione generale era stato un post di Roberto Ferri. L’amico di Battiato nato in Ionia nel 1945 aveva, pochi giorni fa, postato una poesia nella quale – grazie a diverse allegorie e servendosi delle celebri parole del maestro – aveva ufficializzato la cosa. La poesia, dal titolo Prigionieri delle nostre solitudini, era stata accompagnata dal commento “Ode all’amico che fu e che non mi riconosce più”. Questa la poesia;

Ti ho visto rincorrere le parole 
e fuggire stranamente dalle note 
tutte volavano insieme ma sole 
a differenti e specifiche quote 
Mentre la tua mente non si sa dove fosse 
lungo antichi lidi o prati scoscesi 
e di quando bambino davi qualche colpo di tosse 
davanti al camino dai ceppi accesi 
Ed hai viaggiato tra correnti gravitazionali 
rincorrendo il senso dell’essenza 
rifiutando la carne degli altri animali
perché dicevi che potevi vivere senza 
Ci hai fatto ballare e pensare 
ed anche ridere e giocare 
condannando i malvagi ed il male 
e questa Povera Patria che non vuol morire 
Ti sei preso Cura di noi e noi te lo dobbiamo. 
ed è per questo che un messaggio ti mandiamo 
Ripetendoti la frase che ci insegnasti ahimè … 
rimani tranquillo caro che noi avremo Cura di te …

Questa la poesia, che aveva ricevuto subito una valanga di commenti e reazioni, tra cui quella di Salvatore Massimo Fazio, altro amico di Franco Battiato, che aveva così commentato: «Roberto sei coraggioso a darne la quasi ufficialità. Purtroppo è come riporti tu». Molti altri amici avevano invece commentato dicendo che stesse bene, e dopo numerose polemiche il post è stato rimosso.

La smentita della famiglia: Battiato non ha l’Alzheimer

L’indignazione generale ha fatto sì che in poco tempo si ottenessero quante più informazioni possibili sul caso, dopo che per mesi c’era stato un grande silenzio. L’ultima notizia che si era avuta, nove mesi fa, era stata quella della caduta del cantautore italiano nella sua casa di Milo. A seguito della rottura di femore e bacino, tutti gli impegni concerti inclusi erano stati cancellati.

La grande esplosione mediatica che ha avuto la notizia non poteva che provocare l’irritazione e la smentita della famiglia. A parlare è stata la moglie del fratello Michele, che ha inveito contro Ferri:  «Come si fa a scrivere una cosa del genere se una diagnosi simile non è mai stata fatta da nessuno? Come si fa a dire che Franco non c’è più se questi signori che scrivono e commentano in questa casa non sono mai venuti?». La famiglia ha poi fatto sapere che Battiato è sì stato malato, ma che è in netta ripresa e le sue condizioni continueranno a migliorare. Insomma, Franco Battiato non ha l’Alzheimer; la famiglia adesso preserva la sua privacy e non sono disponibili ulteriori dettagli ma, per ora, ci basti sapere che sta bene, seppur non perfettamente.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.