gtag('config', 'UA-102787715-1');

Queen, gli amici svelano come fosse Freddie Mercury nella vita privata

Finding Freddie è uno speciale podcast YouTube che ripercorre stralci di vita e carriera dell’indimenticabile frontman dei Queen, Freddie Mercury. Il “documentario” è composto da interviste e dichiarazioni inedite dei amici e colleghi del cantante britannico. Grazie alle parole di molti di loro è possibile scoprire una versione inedita dell’autore di Bohemian Rhapsody, di fare luce su aspetti del Mercury privato – rimasti sempre oscuri ai media. Scopriamo in questo articolo cosa hanno detto i suoi amici nella prima puntata di Finding Freddie. E come fosse veramente stare in compagnia del grande cantante dei Queen.

FREDDIE MERCURY, LA PRIMA PUNTATA DEL DOCUMENTARIO SUL CANTANTE DEI QUEEN

Il canale YouTube ufficiale di Freddie Mercury solo – uno degli account più eminenti ed informati sul cantante dei Queen  – ha recentemente lanciato la prima puntata di un podcast dedicato al frontman. Nel primo episodio – dal titolo Freddie by His Friends – gli amici più stretti di Mercury svelano come lui fosse veramente nella vita privata.

Nel breve documentario, vengono dunque intervistati alcuni degli affetti più stretti e dei colleghi di Freddie Mercury. Tra loro il regista di video David Mallet, il compositore e conduttore Mike Moran, il fotografo Richard Young, Il ballerino e performer Wayne Sleep e l’autore Sir Tim Rice.

COME ERA VERAMENTE FREDDIE MERCURY AL LAVORO E NELLA VITA PRIVATA?

“Attraverso ricordi personali, storie divertenti e memorie preziose, si apre una prospettiva inedita su come fosse lavorare con Freddie  […] Cosi come interagire con lui in veste di amico fidato del suo circolo ristretto” si legge nella didascalia del documentario presente su YouTube.

Non è infatti un segreto che Freddie Mercury – per tutta la sua vita – amasse circondarsi di poche, fidate, persone. Nonostante la sua immagine pubblica – di grande, carismatico e potente performer – nella vita privata il cantante dei Queen si fidava di pochi e a pochi affidava i suoi reali pensieri.

FREDDIE MERCURY, LE PAROLE DEI SUOI COLLEGHI E AMICI PIU’ STRETTI

Il podcast YouTube – Finding Freddie – getta dunque luce sulla vita privata di Freddie Mercury. Sul suo lato più intimo e riservato. Attraverso le parole dei suoi amici e dei suoi colleghi, scopriamo come fosse il cantante dei Queen nella realtà e cosa si provasse a stare in sua compagnia. Sir Tim Rice ha detto, ad esempio: “Freddie era così famoso e conosciuto, che deve essere stato difficile per lui capire cosa volesse veramente la gente. Eppure, credo fosse davvero felice alla fine. Sapeva che quelle poche persone che gli stavano accanto lo facevano perché lo amavano veramente”.

“Era davvero, davvero gentile con me – ha detto il conduttore Mike Moranlavoravamo molto bene insieme”. “Quando stavamo in giro […] suonava il telefono ed era Freddie che mi invitava a cena – ha raccontato invece il fotografo Richard Youngti trattava sempre come un membro del suoi circolo più ristretto”. Wayne Sleep ha riflettuto, infine, sull’attuale revival dei Queen. “Ora, con un nuovo pubblico, è come se fosse rinato. Per me, c’è ancora così tanto da imparare su di lui, quindi non smetterò mai di imparare su Freddie Mercury”.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.