ACDC Sergio Ramos, matrimonio, Pilar

Gli AC/DC suoneranno al matrimonio di Sergio Ramos

Che gli AC/DC siano pronti a tornare sul mercato non c’è certamente dubbio, ma chi poteva aspettarsi che la band australiana fosse addirittura disposta a suonare in occasione di un matrimonio? La cerimonia in questione, di cui vi stiamo parlando, è quella prevista per il 15 giugno tra Sergio Ramos e Pilar, sua futura moglie. Il difensore del Real Madrid, in aria di addio, non ha badato certamente a spese, nonostante il suo matrimonio abbia un senso anche e soprattutto benefico.

Il ritorno sulle scene degli AC/DC

Dopo una lunga attesa che durava dal 2014, quando c’è stata la pubblicazione dell’ultimo album in studio della band australiana Rock or Bust, gli AC/DC sono tornati sulle scene superando tutte le voci di corridoio e le indiscrezioni. Il nuovo album in studio della band, avvistata più volta a Vancouver per le registrazioni del disco stesso, è ormai ufficiale.

Insieme all’album, che – da quanto si sa – sarà piuttosto breve e interamente dedicato a Malcolm Young, gli AC/DC torneranno anche in tour con Brian Johnson. Insomma, quella imminente sembra essere una stagione piuttosto prolifica per la formazione australiana, che è pronta a tornare sulle scene nel migliore dei modi.

Il matrimonio di Sergio Ramos e Pilar e il concerto degli AC/DC

Una delle occasioni più prossime per rivedere gli AC/DC in una performance è quella del matrimonio di Sergio Ramos e Pilar, che – a quanto pare – farà certamente a meno della calma e della tranquillità. La donna presto sposa del centrale madrileno è grande fan degli AC/DC, che saranno grandi ospiti della cerimonia insieme a Nina Pastori, cantante di flamenco molto amata in Spagna che canterà in chiesa.

La celebrazione del matrimonio, però, non vedrà la sola esibizione degli AC/DC, ingaggiati per circa un milioni di euro secondo le indiscrezioni, ma anche un’occasione di beneficenza: gli invitati, che consegneranno i loro cellulari (è stata predisposta una stanza per le emergenze, qualora ce ne siano) non faranno regali ma soltanto beneficenza a Unicef e associazione Piel de Mariposa. Insomma, l’evento sarà molto importante anche dal punto di vista prettamente umanitario. La band australiana era stata contattata insieme agli Aerosmith, ma il pronto responso positivo da parte di Angus Young ha fatto sì che gli australiani fossero scelti per la cerimonia.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.