gtag('config', 'UA-102787715-1');

Gli artisti shock-rock più celebri nella storia della musica

La denominazione di shock rock potrebbe sembrare come abbastanza lontana dai canoni convenzionali relativi al modo di fare e concepire la musica nella nostra contemporaneità. Eppure, in passato, la dottrina dello shock rock è stata incredibilmente importante, soprattutto in determinati periodi artistici che hanno portato la nascita di entità musicali di grandissimo livello, e, ovviamente, dalla forte e irriverente personalità. Vogliamo parlarvi degli artisti shock rock più celebri della storia della musica, che hanno ottenuto un grandissimo successo e che hanno reso il loro aspetto e le loro esibizioni indimenticabili.

Rammstein

Partiamo con una delle entità più recenti che si siano mai distinte nell’ambito dello shock rock: i Rammstein, che hanno realizzato capolavori artistici diverso stile e genere, passando dall’industrial metal all’elettronica pura; i tedeschi hanno sempre caratterizzato le loro esibizioni attraverso atti violenti, di natura sessuale (e non solo) e che, attraverso spettacoli pirotecnici e tanto altro ancora, sono stati in grado di appassionare migliaia e migliaia di spettatori, che hanno da sempre amato la formazione metal tedesca. Dalle fiamme dei primi anni fino alle scenografie imperanti degli ultimi, i Rammstein sono a pieno titolo da inserire all’interno di una classifica relativa agli artisti shock rock più celebri nella storia della musica.

Marilyn Manson

Non potevamo non inserire Marilyn Manson all’interno di una classifica relativa agli artisti shock rock più celebri nella storia della musica. Il Reverendo, che ha ottenuto un grandissimo successo attraverso una personalità forte e continuamente fuori dalle righe, ha prodotto musica di grandissimo talento, ma la sua immagine è stata quella che l’ha portato, nel corso degli anni, ad acquisire grande notorietà, anche e soprattutto attraverso la polemica. Dal trucco vistoso fino alle provocazioni di natura sessuale e religiosa, passando per alcuni brani celebri riadattati secondo il contesto della sua arte. Insomma, Marilyn Manson non può che definirsi come un vero e proprio emblema dello shock rock.

Rob Zombie

Contemporaneo e spesso collaboratore di Marilyn Manson è Rob Zombie, artista di grandissima fama e, allo stesso tempo, regista e produttore cinematografico. Il grandissimo stile e la forte cultura di Rob Zombie l’hanno portato, da un lato, a concepire i capolavori di grande stile che si fa fatica a non ascoltare, dall’altro a concepire uno stile basato su un look da film horror e dread, attraverso un immagine globale e complessiva di un grandissimo shock. Parliamo di uno dei pilastri del genere.

Ghost

Potrebbe sembrare strano inserire i Ghost all’interno di questa classifica semplicemente perché mascherati e vistosi in termini di trucco e maschere, ma non è questo il motivo per cui consideriamo i Ghost come uno degli emblemi dello shock rock. La formazione svedese, che ha ottenuto grande successo in patria ma anche in tutto il mondo attraverso il suo modo di pensare e sentire la musica, ha costruito intorno alla sua carriera discografica una storia fatta di abdicazioni e fedeli, nomine e successori, che si riflette poi all’interno dei singoli album attraverso tematiche in continua evoluzione, che vanno dal satanico al profano, passando per la provocazione puramente culturale. Insomma, siamo in una forma più sottile e meno spinta di violenza ma che, allo stesso tempo, può definirsi tale.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.