gtag('config', 'UA-102787715-1');

Gorillaz, perchè la band si chiama così?

I Gorillaz rappresentano una delle immagini più particolari e fantasiose che si siano distinte nella storia della musica contemporanea e non solo, non soltanto per un modo di interpretare la stessa attraverso realizzazioni strumentali che risultano essere ricche di talento compositivo e di estro artistico, ma anche e soprattutto per quell’immagine pregevole che la band stessa ha saputo costruire nella sua storia recente, attraverso creazioni e modelli comunicativi che non possono che essere sottolineati come ottimali ed enormemente rappresentativi di un certo modo di fare e pensare la musica. A questo punto, facendo un notevole passo indietro rispetto alla storia e alle pubblicazioni della band, vogliamo sottolineare il motivo per cui la band si chiami così, e soprattutto quale sia stata la componente che ha portato i Gorillaz a scegliere questo stesso nome. 

La creazione dei Gorillaz e il motivo del nome della band

Al fine di sottolineare perchè i Gorillaz si chiamino così, risulta essere quanto possibile necessario sottolineare quale sia stata la creazione della band, oltre che la prima parte della carriera della formazione. A tal proposito, la nascita della band è stata dettata da un sentimento proprio di Damon Albarn, a seguito di una lunga sessione televisiva di MTV; lo stesso cantante dei Blur a dichiarato, a proposito, quanto segue: «se guardate MTV troppo a lungo, è un po’ un inferno, non c’è nessuna sostanza. Così abbiamo avuto quest’idea della cartoon band, qualcosa che sarebbe valsa la pena di commentare».

Il progetto dei Gorillaz si è così concretizzato attraverso lineup dinamiche, dettate dalla sola presenza fissa di Damon Albarn, accompagnato e circondato da artisti di diverso calibro e caratura artistica. Ma qual è il motivo per cui la band si chiama così? Ancora una volta è la provocazione, il dinamismo e la voglia di andare oltre un certo tipo di schema imposto la motivazione per cui la band abbia scelto questo nome; anzi, in un primo momento della sua carriera, la band aveva scelto il nome di Gorilla, per poi correggerlo successivamente anche e soprattutto per motivi di natura estetica.

I primi anni dei Gorillaz e il primo album in studio della band

I primi cenni di successo della band ci sono stati intorno agli anni 2000, con la pubblicazione del primo EP della band, che ha portato le immagini e le realizzazioni animate della formazione ad ottenere grande successo e soprattutto viralità. Questa stessa è stata supportata dal primo album in studio della band, che contiene uno dei più grandi capolavori e successi della band guidata da Damon Albarn: Clint Eastwood. 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.