gtag('config', 'UA-102787715-1');

I 5 artisti che hanno venduto più album nella storia del Metal

Sin dagli albori, il Metal si è affermato sulle scene come un genere destinato ad una nicchia ristretta di appassionati; spinti verso gli artisti di riferimento sulle scene dall’aggressività e dalla delicatezza delle tematiche che contraddistingue le loro opere. Nel corso degli anni, comunque, il genere si è rivelato essere uno dei più mutevoli ed innovativi. A partire dal Metal delle origini, proposto per la prima volta dai Black Sabbath a cavallo tra gli anni ’60 e il decennio successivo, infatti, si svilupparono diverse diramazioni che, pur conservando alcuni tratti similari, si discostavano ampiamente in termini compositivi e strutturali, da quanto fatto dai primi, leggendari, nomi del Metal.

Ad oggi, il genere continua ad essere un punto di riferimento per gli ascoltatori più esigenti, grazie al virtuosismo insito nelle discografie dei suoi massimi esponenti. Con il passare degli anni, il Metal ha saputo appassionare le masse, arrivando a diventare, attraverso l’ampiezza del proprio spettro musicale, un punto nevralgico delle scene mainstream; svettando nelle classifiche di vendite internazionali. In quest’articolo, abbiamo deciso di raccogliere alcuni tra gli artisti che hanno venduto più album nella storia del Metal. La nostra chart, comunque, non si riferisce al numero totale di unità vendute in senso stretto, bensì al numero di copie certificate, conquistate dagli artisti citati.

5) Linkin Park

Con 27 milioni e mezzo di copie vendute nel corso della loro carriera, i Linkin Park sono tra gli artisti che hanno venduto più album nella storia del Metal. La band divenne, sin dai suoi esordi, un punto di riferimento sulla fervente scena Nu Metal che si affacciava con una certa prepotenza sul Nuovo Millennio. La band di Chester Bennington è stata fautrice di una crescita artistica particolarmente marcata, differenziando ogni disco dall’altro e, mostrandosi come una band mutevole, particolarmente propensa a rinnovare il proprio sound di riferimento; senza privarsi dell’identità artistica che l’ha resa iconica.

4) Bon Jovi

La band capitanata da Jon Bon Jovi divenne il simbolo di un movimento artistico di grande successo. Negli anni ’80, furono innumerevoli gli artisti che si accodarono all’imperversante fenomeno dell’Hair Metal nel tentativo di fare fortuna. Vista la saturazione del panorama di quegli anni, le band che all’epoca spiccavano sulle scene non sopravvissero alla scomparsa del genere dalla vetta delle classifiche di vendite internazionali. Furono pochissimi i gruppi capaci di uscire dagli anni ’80 senza rinunciare al lustro della loro opera; tra questi, figurano sicuramente i Bon Jovi. Parliamo di una band iconica, le cui pietre miliari, hanno eluso meravigliosamente l’inesorabilità del tempo. Ad oggi, i Bon Jovi contano un totale di 34.5 milioni di album venduti.

3) Def Leppard

Formatisi a Sheffield, nel Regno Unito, nel 1977, i Def Leppard hanno scritto alcune delle pagine più brillanti nel grande libro della storia del Rock. Il loro apporto sulle scene è profondissimo, avendo espanso la loro influenza ben oltre i confini del genere in cui si sono affermati come punti di riferimento assoluto, l’Arena Rock. Dall’Heavy Metal al Pop Rock, i Def Leppard sono diventati portavoce di un’intera generazione di musicisti. Ad oggi, vengono annoverati tra gli artisti con il maggior numero di copie vendute nel mondo del Metal, totalizzandone 35,5 milioni.

2) Van Halen

Con 56,5 milioni di copie vendute, i Van Halen conquistano il secondo posto in classifica. Con la sua musica, il gruppo dei fratelli Alex e Eddie cambiò per sempre il volto dell’industria musicale. Eddie Van Halen stravolse i canoni della chitarra, lasciando entrare lo strumento ed i suoi principali fautori in una nuova era di virtuosismi impressionanti. Ad oggi, i Van Halen vengono considerati all’unanimità come una delle band più importanti di tutti i tempi.

1) Metallica

Quando si pensa al Metal, anche i meno avvezzi riconducono il proprio immaginario alla figura dei Metallica. Parliamo di una band immensa, la cui opera rappresenta la quintessenza del Thrash Metal, uno dei generi più incisivi nella storia della musica contemporanea. Ad oggi, i Metallica continuano ad infiammare platee oceaniche, ad appassionare migliaia di giovani e a raccogliere sotto la propria ala milioni di fan in tutto il mondo, provenienti da generazioni diverse, ma accomunate dai medesimi ideali. Nel corso degli anni, i Metallica hanno totalizzato ben 63 milioni di copie vendute, venendo considerati gli artisti Metal che hanno venduto più album in assoluto nella storia.

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (email:claudio190901@gmail.com)