26 January, 2021, 09:45

I cinque migliori album Progressive Rock di sempre

Il Rock Progressivo è un genere amatissimo dagli appassionati di musica di tutto il mondo. Nel corso degli anni, i massimi esponenti del genere hanno rivestito l’industria musicale di straordinaria brillantezza, attraverso le loro manifestazioni estrose di eclettismo sperimentale. Negli anni d’oro del Rock, i massimi esponenti del Progressive hanno scolpito il proprio nome nell’eternità, mettendo la firma su alcune delle pietre miliari più evocative nella storia della musica. Dai King Crimson agli Yes, il Progressive Rock ha raccolto sotto la propria ala alcune delle band più iconiche di sempre. Sebbene, oggi, non goda dello stesso seguito degli anni del picco, il Progressive continua a strabiliare anche gli ascoltatori più esigenti. In quest’articolo, abbiamo raccolto alcuni dei migliori Progressive Rock album di tutti i tempi.

Genesis – The Lamb Lies Down on Broadway

Si tratta di uno dei lavori più elaborati nella storia del Rock. The Lamb Lies Down on Broadway rappresenta un concept eclettico, ricco di avventure surreali. Il disco fu l’ultimo lavoro di Gabriel nella band. Le sessioni d’incisione furono particolarmente estenuanti. Ciò nonostante, lo stress e l’instabilità vissuta negli istanti in cui l’album prendeva vita, furono ripagati dallo splendore di cui è rivestito.

Jethro Tull – Thick As A Brick

I Jethro Tull hanno scritto alcune delle pagine più importanti nel grande libro della storia del Rock. Thick As A Brick vide la luce nel 1972, come opera caricaturale e goliardica rivolta nei confronti di tutti coloro che avevano frainteso il contenuto del lavoro precedente della band, Aqualung. Si tratta di un concept ironico ed estroso. Thick As A Brick è uno dei migliori album nella storia del Progressive Rock.

Yes – Close To The Edge

Sempre del 1972, Close To The Edge viene considerato come una massima fonte d’ispirazione dalla stragrande maggioranza dei principali protagonisti del genere successivi alla band. Il disco comprende alcune pietre miliari come Siberian Kathru, brani dallo splendore immenso, capaci di catapultare l’ascoltatore in un viaggio metafisico a dir poco geniale.

Rush – Moving Pictures

Pubblicato nel 1981, Moving Pictures è l’album più famoso dei Rush. Si tratta di un vero e proprio capolavoro del Rock Progressivo. Moving Pictures è un disco evocativo come pochi, casa di alcune colonne portanti della musica contemporanea come YYZ e Tom Sawyer. Grazie a Moving Pictures, i Rush riuscirono a dimostrare al mondo di poter concentrare il loro iconico sound in tracce più brevi e, per questo, particolarmente esplosive.

King Crimson – In The Court Of The Crimson King

Il leggendario album di debutto dei King Crimson uscito nel 1969, In The Court Of The Crimson King, è una delle gemme dallo splendore più raro dello straordinario ventaglio musicale del Rock Classico. Si tratta, senza ombra di dubbio, di uno dei migliori Progressive Rock album di tutti i tempi. In The Court Of The Crimson King è un album semplicemente perfetto, madido di emozione, tecnica e attenzione ai dettagli. L’album rappresentò al meglio la quintessenza estrosa del genere.

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (email:claudio190901@gmail.com)