gtag('config', 'UA-102787715-1');

I Foo Fighters pubblicheranno un nuovo album nel 2020?

I Foo Fighters rappresentano, senza dubbio, una delle realtà musicali più imponenti degli ultimi anni: il talento e le abilità di Dave Grohl non sono l’unico motore di una formazione nata dalla distruzione e diventata una band incredibilmente amata. L’ascesa della formazione statunitense l’ha portata, negli anni, a diventare sempre più amata e apprezzata dai fan e non solo: si può pensare ai Foo Fighters non soltanto come un’entità alternative rock, ma come un connubio tra stili, arte e passioni. In fondo, tutti ci aspettiamo – anche se non è tra le nostre preferite – che la band possa presto pubblicare un nuovo album e, a dirla tutta, questo potrebbe accadere nel 2020.

Il nuovo progetto di Dave Grohl: Foo Fighters o Them Croocked Vultures?

Che Dave Grohl possa essere fermo in poltrona è difficile da immaginarlo: l’ex batterista dei Nirvana, ora cantante e frontman dei Foo Fighters, ha fatto della sua carriera un continuo evolversi, grazie a progetti, band, supergruppi, collaborazioni, album, canzoni e tanto altro ancora. L’eclettico Dave Grohl, insomma, non ha idea di fermarsi neanche nella seconda parte del 2019, in attesa di un 2020 che già immagina possa portargli grandi soddisfazioni e progetti.

A proposito di questi ultimi, però, non si sa quale possa essere la band ad accumulare un tassello in più nella sua discografia: Dave Grohl si è limitato a dire che qualcosa potrebbe bollire in pentola dopo aver affermato che i Them Croocked Vultures, supergruppo formato con John Paul Jones dei Led Zeppelin e Josh Homme dei Queens of the Stone Age, non si sono mai ufficialmente sciolti. Di chi ascolteremo, allora, un nuovo album?

Le dichiarazioni di Taylor Hawkins, batterista dei Foo Fighters

La speranza che possano essere i Foo Fighters a pubblicare un nuovo album in studio non è così remota, se si considerano le dichiarazioni del batterista della band, Taylor Hawkins. Il batterista ha dichiarato di sperare in un nuovo progetto dei Foo Fighters, lasciando aperta l’ipotesi di un nuovo album in studio della band, ipoteticamente pubblicato nel 2020. 

Nonostante con Dave Grohl non sia mai detta l’ultima parola, perchè ha imparato a stupire nel corso degli anni, queste le dichiarazioni di Taylor Hawkins: “Da quello che ho sentito dal nostro impavido leader Dave Grohl, ha un sacco di demo su cui ha lavorato e penso che inizieremo, una volta terminato questo tour (il prossimo ottobre)… Penso, non molto presto, che inizieremo il processo di mettere insieme le canzoni come una band. È un processo lungo, facciamo un sacco di demo e altra roba, ma penso che avremo, spero, un nuovo album entro l’anno prossimo. Dovremmo”.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.