Cameo rock nei cartoni animati, Simpson, Griffin

I più belli cameo rock nei cartoni animati

Molto spesso i migliori cartoni animati non hanno fatto a meno di presenze particolari. Di cameo, all’interno dei cartoni animati, ce ne sono spesso tantissimi: pensiamo ai Simpson, ad esempio, abituati a vere e proprie partecipazioni celebri, come quella di Cristiano Ronaldo, Mark Zuckemberg, Donald Trump o Stephen King. Ma quante volte è capitato che personaggi del rock, artisti o band che siano, hanno partecipato a cartoni animati? Vogliamo parlarvi dei cameo rock più belli.

Red Hot Chili Peppers nei Simpson

Il primo dei cameo rock nei cartoni animati di cui vi parliamo è quello dei Red Hot Chili Peppers all’interno dei Simpson. La band statunitense ha segnato la sua presenza nel celebre cartone americano nel 22esimo episodio della quarta stagione, Krusty Gets Cancelled.

Al grido di “Vogliamo i Chily Willy” urlato all’interno del locale di Moe, i Red Hot Chili Peppers si esibiscono cantando, tra le altre, Give it Away. La canzone viene cantata dalla band con una censura, un classico riferimento a “Light My Fire” dei Doors, che venne censurata per l’Ed Sullivan Show. 

James Hetfield in American Dad

Dopo aver partecipato, con i Metallica, al primo episodio della diciottesima stagione dei Simpson, James Hetfield è comparso come cameo rock anche all’interno di American Dad. La particolarità di questa puntata è che il leader dei Metallica non interpreta se stesso, così come aveva fatto all’interno dei Simpson, ma un semplice allenatore di pallanuoto… che possiede tutte le chitarre di James Hetfield!

Marilyn Manson nei Griffin

Se i cameo rock nei Simpson sono molteplici, quelli all’interno dei Griffin non sono certamente da meno. Il primo che vogliamo citarvi è quello di Marilyn Manson, comparso all’interno dell’episodio Salvate il soldato Brian. Quasi come se si assistesse a un rovesciamento dei ruoli, il Reverendo è la personalità educativa che deve aiutare Chris, divenuto ribelle, a tornare responsabile.

Rolling Stones nei Simpson

Un’altra presenza celebre all’interno dei Simpson è quella dei Rolling Stones, che rese il secondo episodio della 14esima stagione un vero e proprio successo commerciale. La puntata, che in origine doveva essere quella di apertura della stagione ma che venne sostituita col consueto episodio di Halloween, è una delle più viste di sempre dei Simpson. 

La trama è una delle più iconiche: in un concerto benefico dei Rolling Stones, organizzato a seguito di molte peripezie, Homer ruba la scena ottenendo un gran successo e soprattutto l’ira della formazione britannica.

Ozzy Osbourne nei Griffin

Il Principe delle Tenebre non poteva certamente mancare all’interno dei Griffin! Apparso all’interno dell’episodio Abbassa la censura, anche il personaggio di Ozzy Osbourne è completamente diverso da ciò che ci aspetteremmo, forse per una tendenza a presentare i personaggi in modo completamente diverso da ciò che sono nella realtà.

Basti pensare che Ozzy sembra essere completamente ripulito: non il Madman delle leggende, niente alcol né droghe. Addirittura, durante un concerto, si limita ad addentare un sandwich al formaggio… niente più pipistrelli!

The Who nei Simpson

Quella dei Who è stata una delle presenze più significative all’interno dei Simpson. Il cameo rock della band è avvenuto all’interno del secondo episodio della 12esima serie, 250esimo in generale di tutto il cartone. L’episodio si ispira al romanzo di Charles Dickens, A tale of two Cities, e narra della disputa tra New o Old Springfield.

Le due città, divise da un muro a seguito di una sommossa popolare, vengono riportare in armonia dalla musica dei Who, che permette a tutti di cantare e ballare insieme.

Frank Zappa in Down and Dirty Duck

Distaccandoci dalla logica dei celebri Griffin e Simpson, citiamo anche il cartone Down and Dirty Duck, uno di quei prodotti che – nonostante siano per bambini – sembrano essere più consigliati per un pubblico adulto. Il cartone del 1974 fu un flop commerciale, nonostante l’idea di fondo fosse abbastanza provocatoria da apparire come geniale. Tra le altre note particolari, ci fu anche il cameo rock di Frank Zappa. 

Axl Rose in Looney Toones

Ultimo cameo rock che citiamo all’interno di questa lista è anche quello più recente: all’interno di una puntata dei Looney Toones, la musica di Axl Rose è stato in grado di salvare il mondo dall’avvento di un meteorite che avrebbe distrutto il mondo. L’evento è stato piuttosto divertente per il cantante dei Guns N’ Roses, in un periodo in cui non si fa altro che parlare di eventuale nuovo album della band.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.