gtag('config', 'UA-102787715-1');

I System of a Down si stanno sciogliendo? Le parole di Serj Tankian

Una delle realtà più complesse, nell’ambito della musica contemporanea, è quella dei System Of A Down, la formazione armena-statunitense che ha pubblicato l’ultimo suo album in studio nel 2005, dando vita ad un lungo silenzio discografico che crea molto dispiacere nei fan, in attesa di un nuovo prodotto da parte della formazione metal da tutti amata. La band in questione, capitanata da Serj Tankian, il quale ha continuato a produrre musica da solista pubblicando diversi album in studio, continua ad esibirsi in tour, attraverso diverse date che creano molta soddisfazione nei fan della formazione statunitense, che però vorrebbero ritrovarsi di fronte a dei nuovi prodotti da ascoltare, valutare e giudicare di conseguenza. Nonostante ciò, i System Of A Down non hanno più pubblicato nuovi album in studio, e Serj Tankian ha deciso di spiegare il perché all’interno di una nuova e significativa intervista.

Gli ultimi album in studio pubblicati dai System of a Down

Ufficialmente, guardando alla discografia dei System Of A Down, l’ultimo album in studio pubblicato dalla formazione musicale statunitense è Hypnotize, pubblicato il 22 novembre del 2005 dalla American Recording. L’album debuttò in prima posizione, chiaramente insieme a Mezmerize, quarto album in studio della band che era stato pubblicato qualche mese prima nello stesso anno, nella classifica americana relativa alle vendite, caratterizzando un vero e proprio record per una formazione che riuscì, nello stesso anno, ad ottenere la prima posizione con due album diversi. Il disco, che rappresenta ad oggi il canto del cigno della formazione statunitense che non ha più pubblicato nulla dal 2005, è basato sulla seguente tracklist:

  • Attack – 3:06 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  • Dreaming – 4:00 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian, Shavo Odadjian)
  • Kill Rock ‘n Roll – 2:28 (Daron Malakian)
  • Hypnotize – 3:09 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  • Stealing Society – 2:58 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  • Tentative – 3:37 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  • U-Fig – 2:55 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian, Shavo Odadjian)
  • Holy Mountains – 5:29 (testo: Daron Malakian, Serj Tankian – musica: Daron Malakian)
  • Vicinity of Obscenity – 2:52 (testo: Serj Tankian, Daron Malakian – musica: Serj Tankian)
  • She’s Like Heroin – 2:44 (Daron Malakian)
  • Lonely Day – 2:48 (Daron Malakian)
  • Soldier Side – 3:40 (Daron Malakian)

Le dichiarazioni di Serj Tankian

A proposito del lungo silenzio discografico dei System of a Down, Serj Tankian ha dichiarato: “Sono state dette molte cose, ma è abbastanza semplice: non siamo stati in grado di vedere con i nostri occhi la realtà in modo creativo per passare al livello successivo. E per me, e so che per gli altri ragazzi della band è così, i System sono molto speciali, e quello che abbiamo fatto insieme è molto speciale. E non possiamo fare qualcosa se non siamo tutti davvero, davvero nella stessa direzione, nello stesso obiettivo, nella stessa visione. E questo non è successo. Ci abbiamo provato. Direi che un paio di anni fa, abbiamo fatto questo sforzo – le canzoni sono state scritte da me, dagli altri ragazzi, eccetera, ma non riuscivamo a vederci chiaro, e questo è tutto. E questo va bene. Siamo ancora tutti amici, abbiamo ottimi rapporti, e siamo in tour insieme, abbiamo fatto tanto insieme, e questo è tutto”.

 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.