gtag('config', 'UA-102787715-1');

James Hetfield: una nuova (e velenosa) razza di serpente ora porta il nome del frontman dei Metallica

Ci sono vari personaggi nella storia del rock che hanno acquisito una tale fama e un tale popolarità da ottenere anche riconoscimenti esterni al campo della musica. Lo sapevate, ad esempio, che a numerose nuove specie di animali sono stati assegnati nomi di star della musica o del cinema? L’ultimo in ordine cronologico a ricevere tale omaggio è stato James Hetfield, frontman dei Metallica.

Le specie che portano nomi di grandi star del rock

Ogni anno vengono scoperte circa 25 mila nuove specie di animali e, come potete immaginare, gli scienziati prendono ispirazione un po’ ovunque per assegnare i nomi. Sono tantissimi, poi, quelli che scelgono di rinominare l’animale con un nome collegato al mondo del rock. Abbiamo quindi animali del tipo:

  • Mollusco Jagger‘ (dedicato all’iconico frontman dei Rolling Stones Mick Jagger)
  • Crostaceo Marley‘ (in onore del mitico Bob Marley)
  • Ragno Zappa‘ (per il baffuto chitarrista statunitense Frank Zappa)
  • Gambero Pink Floyd‘ (in onore della band omonima)

L’ultimo arrivato è invece un rettile, per la precisione una vipera. Scoperta in Guinea Equatoriale da un team di scienziati diretto dal dottor Luis Ceriaco, questa simpatica vipera, rinominata ‘Atheris hetfieldi‘ in onore del frontman dei Metallica James Hetfield, è lunga circa mezzo metro, ha una testa di forma triangolare ed è… velenosa!

La vipera ‘Atheris hetfieldi’, in onore di James Hetfield

Il dotto Luis Ceriaco, intervistato da Metal Hummer UK, ha fornito maggiori delucidazioni per quanto riguarda l’origine del nome ‘Atheris hetfieldi‘:

“Sia io che Marianna Marques, la secondo firma che troverete sull’articolo, siamo grandi fan dei Metallica e di James Hetfield sin dalla tenera età. Abbiamo quindi deciso insieme di rendergli omaggio così, come una specie di segno di ringraziamento per tutte le emozioni che la sua musica ci ha trasmesso nel corso degli anni. In conclusione, entrambi crediamo fortemente che un animale del genere, un serpente così misterioso e velenoso, che vive alla base di un vulcano sperduto nel mezzo della foresta tropicale, sia decisamente affine al mondo dell’heavy metal. D’altro canto, poi, rinominare una specie con il nome di James Hetfield porta maggiore attenzione per quanto riguarda gli studi della biodiversità e le indagini sul campo.”

Il dottor Ceriaco si è poi soffermato su un altro aspetto molto interessante: il processo di denominazione di una nuova specie. Al riguardo il dottore ha spiegato:

“Bisogna solo rispettare alcune regole terminologiche dettate dal Codice internazionale della nomenclatura zoologica. In ultima analisi, poi, il nome scelto è soggetto a revisione paritaria.”

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)