gtag('config', 'UA-102787715-1');

Jimmy Page: “l’idea di un possibile tour dei Led Zeppelin è da scartare completamente”

Diciamoci la verità, ci abbiamo sperato un po’ tutti di rivedere sul palco, tutti insieme, i Led Zeppelin. Purtroppo però, dobbiamo arrenderci a quella che, per ora, è la triste verità: l’iconica band hard rock britannica non ha alcuna intenzione di tornare in tour. Stando alle parole di Jimmy Page, poi, l’idea di un possibile tour dei Led Zeppelin è da scartare completamente, oggi come in futuro.

Jimmy Page: “l’idea di un possibile tour dei Led Zeppelin è da scartare completamente”

Jimmy Page, storico chitarrista dei Led Zeppelin -nonché uno dei musicisti più importanti, influenti e versatili del pianeta- ha scartato ancora una volta l’idea di un possibile tour con la sua storica band. Intervistato da Classic Rock, James Patrick Page ha infatti spiegato:

“Anche nel 2017 si parlò insistentemente di un possibile tour dei Led Zeppelin e noi ci preparammo anche intensamente, eravamo carichi e pronti. Le voci di un possibile tour cominciarono a farsi sempre più intense, ma poi, alla fine, nessuno fissò delle date o dei concerti. Ecco, questo è uno di quei classici ‘misteri alla Led Zeppelin’. Da quel momento scartammo qualsiasi possibilità di andare in tour e siamo sicuri che non ce ne saranno anche in futuro.”

La reunion della band britannica nel 2007

L’episodio a cui fa riferimento il chitarrista Jimmy Page è, in realtà, un momento storico per la storia della musica. Quell’anno, precisamente il 10 giugno del 2007, alcuni membri dei Led Zep (Jimmy Page, Robert Plant, John Paul Jones) si incontrarono per la prima volta dopo 12 anni per registrare alcuni pezzi insieme, in occasione della cerimonia di introduzione della band nella Rock and Roll Hall of Fame.

Dopo quel piccolo -ma significativo- incontro, molti incominciarono a parlare di un possibile ritorno della band hard rock più famosa di tutti i tempi:

“Arrivammo in sala prove carichi, ci sentivamo pronti. Eravamo tutti sorridenti e pronti a a tornare a lavorare insieme.” Insieme agli storici membri dei Led Zeppelin, poi, c’era anche Jason Bonham, figlio del compianto John:

“Insieme a noi, poi, c’era anche Jason Bonham -ha aggiunto Page- e devo ammettere che è stato davvero un bel momento. Abbiamo fatto di tutto per far sentire Jason a suo agio, per non fargli sentire la pressione, affinché non pensasse di star seduto li solo perchè figlio del nostro ex batterista. La verità è che Jason Bonham è estremamente bravo come musicista e, quel giorno, meritava di essere insieme a noi.”

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)