Jimmy Page ha rivelato una storia inedita su Pink Floyd, Eric Clapton e Paul McCartney

L’abbiamo già visto, i profili social di Jimmy Page sono tra quelli più interessanti delle rockstar. Il chitarrista dei Led Zeppelin, o chi per lui, ha creato una vera e propria rubrica chiamata ‘On This Day’ sul suo profilo, un archivio di immagini e video di anniversari raccontate dallo stesso Page. Nel giorno 3 luglio, è stato pubblicato un nuovo post di Jimmy Page, con un ricordo particolare.

Nuovo post di Jimmy Page: Le parole del chitarrista

Di seguito, le parole di Jimmy Page nel post: “In questo giorno (3 luglio) del 1990, ho suonato al Nordoff Robbins Silver Clef. Nordoff Robbins è un ente benefico per la musicoterapia. Ho partecipato all’evento con Robert Plant, dove erano stati invitati anche Cliff Richard and The Shadows, Dire Straits, Elton John, Eric Clapton, Genesis, Paul McCartney, Pink Floyd, Status Quo and Tears for Fears. 

La scaletta della serata comprendeva ‘Hurting Kind’, ‘Tall Cool One’, ‘Wearing and Tearing’, ‘Rock ‘n’ Roll’. ‘Wearing and Tearing’ fu suonata per la prima volta quella sera, da me e Robert Plant.

Ho avuto anche l’opportunità di parlare con la famiglia Cobbold, proprietaria di Knebworth House“.

L’evento riscosse un grande successo, con la partecipazione di oltre 120.000 spettatori. Inoltre, il concerto è stato pubblicato in DVD negli anni successivi, per la grande mole di artisti che partecipò all’evento.

Cos’è la Nordoff- Robbins music therapy

La Nordoff- Robbins è un ente che si occupa di musicoterapia, un lavoro sviluppato dalla costante collaborazione tra  Paul Nordoff e Clive Robbins, iniziata nel 1958. Con musicoterapia si intende l’utilizzo di musica per pazienti con problemi psichici o neurologici. Un modo per far “uscire” le emozioni dei pazienti, utilizzando la musica come mezzo, confermando ancora una volta la potenza di questa incredibile arte.

La Nordoff-Robbins lavora attualmente in tutto il mondo, grazie alla loro fama e la credibilità acquisita con il lavoro dei due fondatori.

Share

Studente universitario, appassionato di sport, cinema, scrittura e rock. Articolista di storie o aneddoti, ma in grado di scrivere notizie di ogni genere e stilare classifiche.