gtag('config', 'UA-102787715-1');

Joe Bonamassa, il musicista rivela i numeri della sua enorme collezione di chitarre

Joe Bonamassa è un grande chitarrista del genere blues/rock. Nato nel 1977 a Utica, Stati Uniti, è diventato uno dei chitarristi più apprezzati, grazie alla sua capacità di fondere il blues degli albori con nuove idee, più moderne e all’avanguardia. Tutti sanno che Bonamassa ha una collezione davvero ampia di chitarre ed amplificatori e, in una recente intervista, ha spiegato più dettagliatamente i numeri di questa grande collezione.

L’intervista a Joe Bonamassa

L’intervista fatta a Bonamassa è avvenuta al Talkin’ Rock con Miltdown. La prima domanda che il chitarrista ha dovuto affrontare è sulla grandezza della sua collezione, ed egli ha risposto: “Ho circa 400 chitarre e 400 amplificatori, e non è un bene, anzi è un male. Non è una bella cosa, e non dovrebbe essere tale. Sono figlio di un venditore di chitarre e ho ripreso questo suo difetto.”

In seguito gli è stato chiesto quali fossero le chitarre più preziose della sua collezione: “Ho tre originali Flyng Vs, ho la Les Paul del 1960 di Tommy Bolin. Ho più chitarre e attrezzature di qualsiasi altro umano dovrebbe mai richiedere o avere bisogno. Ci sono alcuni strumenti davvero leggendari nella collezione con una impostazione standard, mentre altre si adattano maggiormente al mio modo di suonare.”

A Bonamassa è stato poi chiesto cosa volesse aggiungere alla sua collezione di 400 chitarre, ed egli ha risposto ridendo: “Non ho bisogno di nulla, invito le persone a non darmi nessuno strumento, non voglio più roba.

Album in studio

Bonamassa è stato molto prolifico nella sua carriera musicale, facendo puntare i riflettori su di lui e il suo talento. Di seguito, l’elenco dei suoi album in studio:

  • 2000 – A New Day Yesterday
  • 2002 – So, It’s Like That
  • 2003 – Blues Deluxe
  • 2004 – Had to Cry Today
  • 2006 – You & Me
  • 2007 – Sloe Gin
  • 2009 – The Ballad of John Henry
  • 2010 – Black Rock
  • 2011 – Dust Bowl
  • 2011 – Don’t Explain (con Beth Hart)
  • 2012 – Driving Towards the Daylight
  • 2013 – Seesaw (con Beth Hart)
  • 2014 – Different Shades of Blue
  • 2015 – Ooh Yea – The Betty Davis Songbook (con Mahalia Barnes e The Soul Mates)
  • 2016 – Blues of Desperation
  • 2018 – Black Coffee (con Beth Hart)
  • 2018 – Redemption
Share

Studente universitario, appassionato di sport, cinema, scrittura e rock. Articolista di storie o aneddoti, ma in grado di scrivere notizie di ogni genere e stilare classifiche.