gtag('config', 'UA-102787715-1');

Tanti auguri Keith Richards! Lo spirito ribelle-dionisiaco-indomabile compie oggi 75 anni.

Tra continui arresti, problemi di droga, eccessi e colpi di fortuna:tanti auguri Keith richards 

Che sia arrivato a 75 anni è già una notizia. Keith ricorda ancora i consigli ricevuti dai medici in tutti questi anni : “ cambia stile di vita o morirai“. “ Eppure sono tutti morti prima di me”, risponde lui con un ghigno, ammettendo di essere riuscito a sopravvivere a tutti questi eccessi per un semplice motivo: aver usato solo e soltanto droga di prima qualità. Nel 2006 ha infatti ammesso di aver smesso a causa della bassissima qualità delle sostanze in circolazione. Ora i suoi unici vizi sono le sigarette e il caffè.

I segni del tempo e degli errori commessi, segnanti il corpo di Richards, evidenziano le sue debolezze e quelle di tutti i miti come lui: privati della loro vera natura, sacrificati per la fama,la gloria e il successo.. ma ciò non toglie che se lo slogan “sesso droga e rock&roll” avesse bisogno di un testimonial Keith Richards sarebbe perfetto!

Le risposte più divertenti nelle interviste di Keith Richards

Se c’è una persona che non ha peli sulla lingua è certamente Keith Richards: non si risparmia mai quando si tratta di esprimere opinioni su altri artisti del panorama musicale. Ecco alcuni esempi:

I Beatles. Secondo Keith, Sgt Pepper’s Lonely Hearts Club Band, dei Beatles è un album pieno di m***a. Alcuni ritengono sia un album geniale, lui semplicemente pensa che sia un insieme di spazzatura.

Elton John.Le composizioni di Elton John si limitano ormai a canzoni per bionde morte.” ( riferendosi a Marilyn Monroe). La risposta di Elton non si fece attendere:” essere Keith Richards sarebbe terribile, è patetico. Mi ricorda una scimmia con l’artrite”.

Bruce Springsteen. Keith non ha certo risparmiato The Boss : “ Ai miei tempi, di Bruce Springsteen, ce n’erano migliaia!”

Elvis Presley: ” Era diventato una caricatura talmente pietosa di se stesso… Certo, è stato a suo tempo un eroe, un interprete fenomenale, un idolo… non credo che la sua scomparsa abbia emozionato più di tanto gli amanti del rock”.

David Bowie: “ è solo una posa la sua, è tutto finto.” Per Keith il Duca Bianco non ha nulla a che vedere con musica.

Metallica e Black Sabbath. “Milioni di persone li amano, io penso che siano solo un grande scherzo.

E del rap? Cosa ne pensa Keith Richards del rap ? Beh non poteva non rientrare tra le critiche.

“Il rap? Tante parole ma pochissime cose da dire. Mette solo in evidenza quante persone sorde ci sono lì fuori.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)