La storia del primo concerto dei Queen

E’ passato molto tempo dall’uscita del film Bohemian Rapsody che ha riscosso un enorme successo e ha messo per un lungo periodo i Queen al centro delle attenzioni dei media. Per questo vogliamo parlare della simpatica storia che c’è dietro il primo concerto dei Queen.

Il primo concerto con il nome ”Queen”

I Queen suonarono il loro primo concerto esattamente 49 anni fa a Truro in Cornovaglia. Era il 1970 e da quel giorno sarebbe cambiata per sempre la storia della musica rock. Non siamo a conoscenza se esistano effettivamente video o registrazioni di quella serata ma sarebbe stato bello vedere un giovane Freddie Mercury alle prime armi con il palcoscenico e i riflettori.

Freddie Mercury era ancora conosciuto come Farrokh Bulsara e la formazione non era come la conosciamo noi oggi. Il basso era ancora in mano a Mike Grose e solo qualche tempo dopo sarebbe entrato il talentuoso John Deacon. Inoltre la band aveva da poco cambiato il nome da Smile a Queen.

Difficile immaginare l’emozione che devono aver provato gli spettatori nell’assistere a quel concerto, ignari che da li a poco quel gruppo sarebbe diventato uno dei più importanti della storia.

Il concerto organizzato dalla mamma di Roger Taylor

Roger Taylor ha rivelato in proposito che il primo concerto dei Queen fu organizzato da sua madre con l’aiuto di quella che può essere considerata la nostra croce rossa.

“Il concerto è stato effettivamente organizzato da mia madre in aiuto della Croce Rossa. Siamo stati pagati £ 50, che era un bel po’ di soldi allora. – continua il batterista – Non sono sicuro che siano venute molte persone.”

La mamma di Roger Taylor, per pubblicizzare l’evento, aveva messo due annunci sul quotidiano The West Briton con il nome di Smile, tuttavia la band aveva gia cambiato nome in Queen.

Il set e il talento di Freddie Mercury

La band ha aperto il loro set con Stone Cold Crazy e il resto della scaletta era un misto di canzoni e cover originali. I primi concerti dei Queen includevano anche cover di Elvis e Little Richard.

Brian May ha aggiunto: “Il nostro concerto era uno spettacolo più orientato al rock and roll. Freddie è salito sul palco e si è messo subito in mostra come se fosse nato per fare quello. Era ben preparato. Non è semplicemente salito sulpalco e messo a cantare, è salito sul palco e si è esibito dal primo giorno.”

Share

Matteo Natalìa, 19 anni, mi divido principalmente tra la passione per la musica, in particolare suonare la batteria e scrivere. Esperto articolista di musica grunge e hippie. (matteo.natalia@libero.it)