gtag('config', 'UA-102787715-1');

La storia della notte segreta di Freddie Mercury e Lady Diana

Freddie Mercury e Lady Diana: due personaggi che, durante la loro vita, sono stati molto amati e – a seguito della loro morte – è sicuramente difficilissimo dimenticarli; due personaggi che sono entrati a far parte della cultura e dell’apprezzamento comune, tanto che anche le nuove generazioni sono in grado di apprezzarli per quello che sono stati, pur non avendo vissuto nella loro stessa epoca; due personaggi, infine, che sono stati contestati e oggetto di polemica. Insomma, le analogie tra Freddie Mercury e Lady Diana sono molto più di quante ci si possa aspettare: vogliamo raccontarvi, a tal proposito, della notte segreta dei due, attraverso un racconto che potrà anche farvi sorridere.

Il racconto di Cleo Rocos: la notte segreta di Freddie Mercury e Lady Diana

Per conoscere i dettagli della notte segreta di Freddie Mercury e Lady Diana non si può non fare affidamento al racconto di Cleo Rocos, avvenuto nei due libri The Power of Positive Drinking, e Kenny and Me: Bananas Forever.

Potrebbe sembrare un racconto fantasioso, una sorta di leggenda, ma Freddie Mercury, Lady Diana, Kenny Everett e Cleo Rocos hanno intrapreso – tutti e quattro – una nottata all’interno del locale gay The Vauxhall Tavern. Ovviamente, è molto difficile credere a tutti i particolari raccontati da Cleo Rocos ma, in soldoni, la storia è comunque interessante e in grado di far sorridere: Lady Diana decise di stare insieme al trio ma, per entrare all’interno del locale, ebbe bisogno di un travestimento da uomo, in modo che nessuno potesse riconoscerla. Straordinariamente, nonostante i timori del gruppo, così non fu: nessuno riconobbe Lady Diana!

Il travestimento di Lady Diana e la notte passata insieme a Freddie Mercury

Lady Diana non ha certamente sperimentato per una sola volta abiti maschili, anzi: in molte occasioni è stata vista in occasioni più o meno importanti con amici da uomo. Per questo motivo, un travestimento da parte sua non sarebbe stato molto efficace.

Rocos ha raccontato: “Quando siamo entrati… sapevamo che era ovviamente la Principessa Diana e che sarebbe stata scoperta da un momento all’altro. Ma la gente sembrava semplicemente cancellarla. In un certo senso è scomparsa. Ma lei adorava tutto ciò.” Freddie, ovviamente, si distinse anche in quell’occasione: nonostante fosse a contatto con una delle donne più famose si sempre, decise semplicemente di farla divertire, scherzando con lei e permettendole, con abiti maschili, di entrare all’interno del locale. 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.