gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le canzoni che dimostrano che il rock ha dominato nelle classifiche degli anni 2000

In maniera anche troppo superficiale, negli ultimi anni si è sviluppata una tendenza di pensiero che porta a considerare il rock come un genere superato, e non più adatto a figurare all’interno di una realtà discografica propria della contemporaneità. A ben vedere, però, le statistiche relative alle vendite e alle certificazioni ottenute da dischi e singoli hanno dimostrato tutt’altro, con alcuni grandissimi successi che sono in grado di sottolineare quanto il rock domini ancora le classifiche degli anni 2000. Vogliamo parlarvi proprio di alcune di quelle canzoni che dimostrano che il rock risulta essere ancora parte integrante del processo di mainstream, oltre che un genere di grande successo.

Satellite Blues

Prima tra le canzoni che dimostrano che il rock dominato nelle classifiche degli anni 2000 è Satellite Blues, brano degli ACDC presente all’interno dell’album Stiff Upper Lip, della band australiana, pubblicato nel 1999. Il singolo, che risulta essere terza traccia del disco stesso, ha ottenuto un buon successo, fino a raggiungere la settima posizione nella Mainstream Rock Chart britannica e non solo. A dimostrazione di un epopea della band australiana che non è mai passata di moda.

Jaded

Cambiamo realtà geografica ma non genere musicale nel parlare di Jaded. Il brano, pubblicato nel 2001, fa parte dell’album Just Push Play, tredicesimo disco in studio della band statunitense degli Aerosmith. Il brano ha raggiunto il sesto posto come suo picco massimo all’interno di una classifica di vendite, a cui si affianca il settimo posto nella Billboard hot 100 statunitense, a dimostrazione di un grandissimo successo del brano ottenuto anche in virtù del videoclip promozionale del singolo.

Adam’s Song

Continuiamo la nostra carrellata relativa alle canzoni che dimostrano che il rock ha dominato nelle classifiche del 2000 con Adam’s Song, singolo dei blink-182 estratto dall’album Enema of the State è pubblicato il 5 settembre del 2000. Per quanto il brano sia piuttosto particolare in quanto a temi e contenuti, affrontando la difficile tematica della solitudine e del suicidio, ha ottenuto il disco d’oro in Italia, con più di 25000 copie vendute, e come risultato massimo il secondo posto all’interno della Modern Rock Tracks.

It’s My Life

Non si può che sottolineare la presenza di It’s My Life, uno dei più grandi successi di sempre dei Bon Jovi, all’interno di questa classifica. Il brano in questione ha bisogno di ben poche presentazioni, per quanto sia un successo che, almeno nell’immediato, non ha ottenuto grande riconoscimento, raggiungendo soltanto la 33esima posizione nella Billboard hot 100 degli Stati Uniti. A questa canzone se ne potrebbe aggiungere un’altra di grandissimo valore, com’è Livin’ on a prayer della stessa band americana.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.