Le dichiarazioni del Reverendo Marilyn Manson sul nuovo album

Ormai è ufficiale: il cantante Brian Hugh Warner, in arte Marilyn Manson, sta lavorando al suo undicesimo album. Il disco, stando alle parole del Reverendo rilasciate per Revolver, dovrebbe vedere la luce prima della fine di questo 2019:

“Proprio qualche sera fa, sul tardi, abbiamo terminato la sesta traccia: il disco uscirà quasi sicuramente entro la fine dell’anno. Prima, però, devo continuare col “Twins Of Evil Tour”. Inoltre sto per promuovere un libro artistico e probabilmente sarò impegnato a seguire alcune mostre ad esso collegate.” L’uscita del nuovo album di Marilyn Manson, infatti, sarà preceduta dal suo “Twins Of Evil: Hell Never Dies”, il terzo tour organizzato insieme al regista-rocker Rob Zombie.

Il prossimo album si intitolerà “Marilyn Manson”?

Il cantautore e attore originario di Canton (Ohio) ha spiegato che probabilmente il suo prossimo disco potrebbe intitolarsi proprio “Marilyn Manson”:

“Stavo pensando seriamente di intitolare l’album “Marilyn Manson”. Sono in quel periodo della mia esistenza in cui voglio raccontare storie di vita vissuta e voglio farlo attraverso questo disco. Sarà una sorta di museo delle cere dei miei pensieri, uno studio sugli orrori della mia mente.” Ha spiegato il cantante statunitense, che poi ha aggiunto: “Potrebbe essere una sorta di spiegazione drammatica della vostra vita: il riflesso delle vostre speranze, dei vostri sentimenti. Penso di aver fatto del mio meglio sia con le parole che con il sound, tutto ciò anche grazie alla collaborazione di Shooter Jennings. L’album non è paragonabile a nessun lavoro fatto prima, anzi è come se finalmente avessi riunito tutto in un unico punto.”

La collaborazione tra Marilyn Manson e Shooter Jennings

Con queste dichiarazioni Manson non ha lasciato più spazi ai dubbi e, inoltre, ha confermato la collaborazione col produttore e cantautore Shooter Jennings. Waylon Albright Shooter Jennings è noto per aver prodotto alcuni album di artisti internazionali: l’ultimo, per ordine cronologico, è stato proprio quello del bassista dei Guns N’Roses Duff McKagan.

Pare proprio che il nostro Reverendo sia pronto a tornare sulle scene, dopo circa un anno e mezzo dal suo ultimo lavoro “Heaven Upside Down”. Arrivati a questo punto possiamo dirlo: è tutto pronto per l’undicesimo album di Marilyn Manson!

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)