gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le migliori canzoni metal in versione acustica

Quali sono le migliori canzoni metal in versione acustica? Una di quelle che vanno sicuramente inserite è dei Metallica di Lars Ulrich e James Hetfield, ovvero Fade to Black. La canzone parla di depressione e l’ispirazione per la nascita del brano venne a seguito di un furto che gli stessi Metallica subirono nel 1984. Tutta la loro attrezzatura ed equipaggiamento venne di fatto rubato e portato via. Questo pezzo è considerato uno dei brani lenti della band di James Hetfield e fu l’ultimo brano in assoluto suonato da Jason Newsted dal vivo. Era il 30 novembre del 2000 e, ironia della sorte, è sempre stato uno dei pezzi più apprezzati dallo stesso Newsted. Andiamo a vedere gli altri brani.

The Arc of Space di Bruce Dickinson

Quando ci si fa guidare dalla voce e dalla chitarra inconfondibile di Bruce Dickinson c’è poco da fare. Il bello è quello di farsi accompagnare all’ascolto di questo splendido brano fino a sentire la chitarra elettrica. Ma ecco qui la sorpresa. La chitarra elettrica non c’è ma c’è una splendida chitarra acustica. A primo ascolto sembra di sentire una canzone di Chris Cornell ma il timbro in realtà è davvero quello di Bruce Dickinson, inconfondibile. La canzone risale al 2001 ed è una delle migliori canzoni del rocker da solista. Merita ogni ascolto, fidatevi di noi.

Bother degli Stone Sour

La band in questione, ovvero gli Stone Sour di Corey Taylor (quando non si destreggia con gli Slipknot), ha sempre detto di fare metal melodico. Questa è probabilmente una delle loro canzoni più famose, se non la più celebre della band. Tra l’altro questo brano venne anche inserito nella colonna sonora di Spiderman, il celebre film dedicato al supereroe della Marvel e diretto da Sam Raimi. La canzone è chiaramente bellissima e fa chiaramente capire che il metal non è solamente un genere urlato. Corey Taylor dimostra un animo, un timbro e una vocalità incredibilmente soave.

Snuff degli Slipknot

Siamo consapevoli che abbiamo già messo una canzone scritta e interpretata da Corey Taylor in precedenza, ma con un’altra band. Questa canzone è una delle poche canzone non aggressive degli Slipknot con degli elementi acustici davvero bellissimi e affascinanti. Molti ricorderanno l’esibizione del brano eseguita da Corey Taylor solista durante il concerto al KOKO London del maggio del 2016. Non è un caso che la canzone abbia veramente un numero altissimo di visual su YouTube. Si percepisce chiaramente il trasporto del cantante su questo pezzo, cantato a squarciagola da un pubblico in estasi.

Sweet Dreams di Marylin Manson

Vi abbiamo detto quali sono secondo noi le migliori canzoni metal in versione acustica ma ancora ne mancano. Anche in questo caso si tratta di una top 5 e trovarne cinque non è stato così semplice, anzi. Ecco perché abbiamo deciso di inserire Sweet Dreams di Marylin Manson (cover in realtà del pezzo degli Eurythmics) cantata dal nostro nel programma Music di Paolo Bonolis. Il rocker è qui accompagnato dal compositore e compositore Tyler Bates e di certo si tratta di una versione decisamente singolare.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.