gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le più belle canzoni d’amore dei Litfiba

I Litfiba rappresentano una delle realtà artistiche e musicali più importanti all’interno della musica italiana, Qualunque sia il genere che voglia essere preso in considerazione. La rock band capitanata da Piero Pelù è amata da tantissime persone, ovviamente non a caso, e ha regalato alla musica italiana una serie di capolavori che meritano di essere sottolineate per la loro grande importanza. Ma quali sono le canzoni d’amore più belle che siano state realizzate dai Litfiba? Vogliamo prendere in considerazione alcune all’interno del nostro articolo.

Regina di cuori

Iniziamo dalla più celebre delle canzoni d’amore che siano state realizzate dai Litfiba, Regina di cuori. Il brano, pubblicato nel 1997 ed estratto dall’album Mondi Sommersi, rappresenta un grandissimo successo per la formazione Rock italiana, oltre che un brano iconico che non ha avuto successo soltanto in Italia anche all’interno del mercato spagnolo, con lo stesso titolo chiaramente tradotto in spagnolo. Nulla da dire in più rispetto ad un successo italianissimo che tutti amano e ricordano volentieri.

Ci sei solo tu

Ci sei solo tu rappresenta una canzone importantissima all’interno della discografia della rock band Italiana. Parliamo non soltanto di un brano che può essere effettivamente identificato come canzone d’amore, ma anche di una canzone incredibilmente importante dal punto di vista sociale, e all’interno della quale i Litfiba denunciano le terribili condizioni all’interno delle quali sono sottoposti coloro che si ritrovano negli ospedali psichiatrici. Non a caso, ci sei solo tu e tratta da Litfiba 3, album pubblicato nel 1988 e celebre per la militanza aggressiva e schierata con cui i Litfiba affrontano l’ambito artistico e musicale.

Fata Morgana

La più importante tra le canzoni d’amore che siano state realizzate dai Litfiba è Fata Morgana, terza traccia dell’album terremoto pubblicato nel 1993. Si tratta di una delle composizioni migliori che siano mai state realizzate dalla band fiorentina, sia dal punto di vista contenutistico che dal punto di vista strumentale. All’interno della canzone, che tratta del tema dell’apparenza e dell’esteriorità, è descritta la condizione di un viaggiatore gravemente disidratato, e subisce proprio l’effetto, che dà il nome al brano, all’interno del deserto.

Vivere il mio tempo

Chiudiamo questa nostra classifica relativa alle canzoni rock più belle che siano state realizzate dai Litfiba nell’ambito della tematica amorosa con Vivere il mio tempo, brano estratto dall’album infinito, pubblicato nel 1999, ed emblema della discografia della stessa Rock Band Italiana, dal momento che si tratta dell’ultimo singolo della band che sia stato realizzato con Piero Pelù alla voce, prima del ritorno dello stesso cantante all’interno della formazione nell’11 dicembre del 2009. Un brano pop rock che, dunque, anche dal punto di vista storico risulta essere incredibilmente preponderante nella discografia della band italiana che naturalmente ha fatto la storia la musica.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.