gtag('config', 'UA-102787715-1');

Led Zeppelin, Jimmy Page: “Ecco la lettera con la quale annunciammo lo scioglimento”

Jimmy Page è sicuramente uno dei musicisti e delle rockstar più attive sui social. Attraverso il proprio profilo ufficiale Instagram, in particolare, rimane costantemente in contatto con i propri fan. Condivide vecchie foto e scatti, memorie della sua carriera nei Led Zeppelin e aneddoti dei tempi d’oro del rock ‘n’ roll. Un mezzo sicuramente gradito ai fan, che dopo lo scioglimento della formazione nel 1980 hanno sentito la mancanza di Page, Robert Plant e John Paul Jones sulle scene internazionali. Per ricordare il drammatico momento che portò all’ufficializzazione della fine dei Led Zeppelin, il chitarrista ha condiviso a lettera con la quale i tre annunciavano il loro addio.

JOHN BONHAM, LA DRAMMATICA SCOMPARSA E LA FINE DEI LED ZEPPELIN

Come purtroppo è noto, la fine dei Led Zeppelin arrivò collateralmente ad un altro evento che sconvolse i fan e il mondo della musica intero. Nel 1980 infatti, venne drammaticamente a mancare John Bonham, iconico chitarrista della formazione britannica. Dopo quel tragico evento, i membri rimasti si interrogarono per mesi sul da farsi.

In effetti, per un pò di tempo i fan della band non seppero cosa aspettarsi. Finché non si arrivò al Dicembre del 1980 e alla decisione definitiva di Robert Plant, Jimmy Page e John Paul Jones.

LED ZEPPELIN, LA DISASTROSA REUNION AL LIVE AID DEL 1985

Dopo lo scioglimento ufficiale nel 1980, i Led Zeppelin si sono riuniti in alcune occasioni – aiutati dal figlio di John Bonham, dietro il drum kit – ma quelle esperienze non hanno fatto altro che confermare la validità della decisione presa dopo la morte di John Bonham.

Questo fu soprattutto chiaro in occasione del Live Aid del 1985 – passato alla storia per la leggendaria esibizione dei Queen di Freddie Mercury –  durante il quale i Led Zeppelin salirono sul palco con l’aiuto di Phil Collins. Il live show fu un disastro, la band non suonava insieme da tempo e la mancanza di alchimia e di prove trasformarono quel concerto in un’esperienza da non replicare.

JIMMY PAGE, LA STORICA LETTERA DELLO SCIOGLIMENTO DEI LED ZEPPELIN: 4 DICEMBRE 1980

Jimmy Page è sempre molto attivo sul proprio profilo Instagram, dal quale condivide foto e aneddoti sul suo passato con i Led Zeppelin e sulla sua carriera da chitarrista. Solo pochi mesi fa è stata la volta dello scatto che ritrae un documento importantissimo all’interno della discografia della band. Ovvero la lettera – datata 4 Dicembre 1980 – con la quale Robert Plant e soci annunciarono al mondo il loro scioglimento.

“In questo giorno del 1980, i Led Zeppelin si sciolsero – si legge in calce al post condiviso dal chitarrista – “Desideriamo rendere noto che la perdita del nostro caro amico e il profondo senso di rispetto che nutriamo verso la sua famiglia ci hanno portato a decidere, in piena armonia tra noi e il manager, che non possiamo continuare come eravamo”. Queste le drammatiche parole con le quali, una delle formazioni più amate e leggendarie della storia della musica, dava il suo addio alle scene mondiali – dopo la perdita di uno dei suo pilastri, John Bonham. Il batterista scomparve, all’età di soli 32 anni, il 25 Settembre del 1980.

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.