Led Zeppelin: John Paul Jones e il suo nuovo progetto musicale

Di abbandonare la musica, i membri dei Led Zeppelin, non ne hanno assolutamente intenzione e, nonostante una reunion sia praticamente impensabile date le recenti dichiarazioni che hanno chiuso ogni possibilità, le carriere da solisti continuano e si arricchiscono di progetti e nuove realtà musicali. John Paul Jones non è rimasto escluso da queste dinamiche e ha deciso di lanciare un suono nuovo progetto musicale, già pronto a dare spettacolo in tutto il mondo: i Sons of Chipotle. 

Chi sono i Sons of Chipotle

Dopo lo scioglimento dei Led Zeppelin sono stati tanti i progetti e le collaborazioni che hanno visto i membri della band britannica continuare con la propria carriera, al di là delle reunion – seppur brevi – che ci sono state nel corso degli anni. John Paul Jones ha cercato di rinnovarsi di continuo, attraverso numerose collaborazioni nel corso degli anni. Il polistrumentista e compositore britannico ha collaborato, ad esempio, con Robert Fripp, R.E.M., Heart, Ben E. King, Paul McCartney, Peter Gabriel, Foo Fighters, Cinderella, La Fura dels Baus, The Butthole Surfers e Uncle Earl, The Mission e Brian Eno.

A ciò si aggiungono vere e proprie formazioni in cui il britannico ha militato, e che hanno visto il suo talento esprimersi anche dopo lo scioglimento dei Led Zeppelin: basti pensare, ad esempio, ai Them Crocked Vultures, supergruppo con John Paul Jones alla tastiera, Josh Homme alla chitarra e Dave Grohl alla batteria.

L’ultimo progetto creato da John Paul Jones, che potrebbe dimostrare ancora una volta il talento del britannico, è quello dei Sons of Chipotle. La formazione vede la collaborazione tra due geni indiscussi della musica mondiale: lo stesso Jones e Anssi Karttunen, violoncellista finlandese.

Quando e dove si esibiranno i Sons of Chipotle

L’unione tra le tastiere di John Paul Jones e il violoncello di Anssi Karttunen potrebbe sembrare riduttivo nell’ottica di una band. In realtà è il concept che c’è dietro la band stessa a rendere le aspettative molto alte: le grandi qualità del britannico, unite all’eclettismo del finlandese (in grado di spaziare da sonorità barocche a musica contemporanea), possono elevare particolarmente il livello di una formazione che, naturalmente, non farà a meno di ospiti e altri collaboratori.

I Sons of Chipotle si rapporteranno al pubblico giapponese in due spettacoli a Tokyo, all’inizio di settembre. Ai due pilastri della formazione si uniranno Otomo Yoshihide e Jim O’ Rourke. 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.