18 January, 2021, 13:11

Linkin Park: Mike Shinoda produrrà la musica dei suoi stessi fan

Mike Shinoda -rapper, cantautore, produttore discografico e co-fondatore dei Linkin Park– ha sempre avuto un rapporto speciale con i suoi fan e, soprattutto, ha sempre cercato di coinvolgerli nei suoi progetti. In più e più occasioni, infatti, si è affidato alla creatività dei suoi fan per produrre nuova musica. E, per questo 2021, Mike Shinoda si è inventato qualcosa di ancor più geniale: il produttore discografico ha infatti deciso di sponsorizzare e produrre la musica dei suoi stessi fan.

Linkin Park: Mike Shinoda produrrà la musica dei suoi stessi fan

Già nel 2020 Mike Shinoda ha sfruttato il web per creare qualcosa di rivoluzionario, coinvolgendo sempre i suoi fan. Quello che però ha in mente per questo 2021 è veramente fuori dal comune. Il cantautore e polistrumentista di Panorama City, ha infatti avuto la brillante idea di offrirsi -gratuitamente- come consulente e produttore dei fan che useranno l’hashtag #ShinodaProduceMe. Le intenzioni di Shinoda, in pratica, sono quelle di ricercare talenti, cantautori ed artisti che possano stuzzicare la sua curiosità e la sua fantasia.

L’annuncio sui social Network

Ad annunciarlo è stato lo stesso membro fondatore dei Linkin Park che, tramite un annuncio attraverso i suoi canali social ufficiali, ha spiegato:

“In questo 2021 mi sono prefissato un obiettivo: dare qualcosa in cambio alla mia fantastica comunità online. Sono alla ricerca di cantanti, rapper, cantautori che hanno bisogno di una mano per emergere e raggiungere lo step successivo. Se riuscirò a trovare qualcosa di interessante, qualcosa di veramente fantastica, allora produrrò il pezzo live, sul mio canale Twitch ufficiale. Attenzione: non è un concorso, solo un’iniziativa.”

E, come specificato dallo stesso Mike Shinoda, i partecipanti dovranno rispettare delle regole ben precise:

  1. “Non inserirò la mia voce nei brani”, ha confessato l’artista
  2. Vorrei che i partecipanti fornissero un brano semplice, solo voce e uno strumento. Niente di complesso.
  3. La traccia dovrà essere nelle mie mani fin quando non avrò finito.

Coloro che sono interessati potranno inviare una demo a Twitch.tv/OfficialMikeShinoda.

Le precedenti iniziative del rapper statunitense

Non è la prima volta, come dicevamo, che Mike Shinoda si serve dell’aiuto dei fan per creare qualcosa di nuovo e a dir poco rivoluzionario. Anche nel periodo di quarantena e di segregazione forzata, infatti, il produttore discografico aveva chiesto aiuto ai suoi fan per completare il suo nuovo lavoro discografico. Il rapper in quel periodo aveva chiesto ai fan dei consigli su determinate basi e canzoni, affinché potesse completare al meglio il suo disco.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)