Mary Austin racconta le ultime volontà di Freddie Mercury

Quando si parla di Freddie Mercury ci sono due cose su cui non si può assolutamente discutere: la sua incredibile voce e il suo tipico senso dell’umorismo. Quest’ultima caratteristica la si può ritrovare anche nelle parole dette all’ex fidanzata Mary Austin riguardo i suoi desideri… dopo la morte.

“Voglio solo riposare in pace”, l’ultimo desiderio di Freddie Mercury

In una rara intervista rilasciata all’Express, Mary Austin ha rivelato di essere stata l’unica a conoscere le ultime volontà di Freddie Mercury. “Una domenica, dopo pranzo, Freddie all’improvviso mi ha detto: ‘So esattamente dove voglio che tu mi metta quando sarò morto. Ma non dovrà saperlo nessuno, perché non voglio che qualcuno provi a dissotterrarmi“, ha rivelato Austin. “Voglio solo risposare in pace, queste sono state le sue esatte parole“.

L’Express ha in seguito scritto: “Questo riflette gli altri commenti espressi da Freddie riguardo la grande perdita di peso che ha dovuto sopportare. Avrebbe potuto rivelare i suoi desideri di fronte a migliaia di persone, ma non era immune alla pressione e al prezzo della fama“.

“Alla fine, sta a me scusarmi e rimediare ai miei errori“, aveva raccontato Freddie Mercury a Mary Austin. “Vorrei sentirmi totalmente onesto con me stesso. Non me ne frega un ca**o di quello che dice la gente su di me. Non rimpiango niente di ciò che ho fatto. Sono solo me stesso“.

Le rivelazioni della sorella Kashmira su Freddie Mercury

La sorella di Freddie Mercury, Kashmira Cooke, ha di recente raccontato, in un’intervista al Times, come si è sentita a guardare il biopic sui Queen Bohemian Rhapsody, e ha anche rivelato un dettaglio sulla loro vita, finora sconosciuto. “È stato emozionante guardare il film, ma ho i miei ricordi personali per tenere viva la memoria di mio fratello, specialmente le divertenti nottate passate fuori con lui“.

Abbiamo sempre speso il tempo insieme come meglio non si potrebbe fare“, ha continuato a raccontare Kashmira Cooke. “Nonostante avesse posseduto numerose proprietà in altre parti del mondo, Freddie ha sempre classificato Londra come casa sua“. Poi la sorella di Freddie Mercury ha concluso: “Ogni volta che andavo a fargli visita, faceva preparare dal suo chef piatti meravigliosi. A volte, per l’occasione, mi sorprendeva portandomi nel suo ristorante indiano preferito. Ma una cosa che facevamo sempre, era bere dello champagne per iniziare la serata“.

 

Share

Rebecca Buzzetti, classe 1996. Diplomata come creatrice d'abbigliamento da donna, studentessa di giornalismo. Da sempre appassionata di musica, in particolare rock, arte, sport (soprattutto hockey), letteratura, disegno e scrittura. Persona estremamente ironica, aspirante giornalista e scrittrice. (rebecca.buzzetti@gmail.com; Instagram: @rebiush)