Matt Sorum: l’ex batterista dei Guns N’ Roses ha rivelato il messaggio bizzarro che gli inviò Lemmy Kilmister

La personalità di Lemmy Kilmister e la sua schiettezza non sono mai state un mistero per gli amanti del leader dei Motorhead, ma non solo. Il britannico è sempre stato un personaggio amatissimo nel mondo del rock, grazie anche a molte sue affermazioni, frasi o azioni che gli sono valse una data celebrità. A tutto ciò che già si poteva sapere su di lui si aggiunge un nuovo elemento, riportato direttamente da Matt Sorum, ex batterista dei Guns N’ Roses. 

Il messaggio di Lemmy Kilmister a Matt Sorum

Nel corso di un’intervista rilasciata a Trunk Nation LA Invasion: Live From The Rainbow Bar & Grill, Matt Sorum ha svelato una serie di messaggi bizzarri che gli furono inviati da Lemmy Kilmister, e che gli valsero la collaborazione con i Motorhead. Non è tanto il contenuto dei messaggi stessi a far sorridere, ma la schiettezza con cui Lemmy parlò a Sorum facendolo sentire come un ripiego, ma invitandolo ugualmente a collaborare con la sua band.

In poche parole, il britannico ha invitato Matt Sorum a suonare all’interno della band in sostituzione di Mikkey Dee, attraverso un semplice messaggio. E’ chiaro che Sorum fosse confuso, e allora ha chiesto spiegazioni; ebbene, le spiegazioni sono arrivate: Dave Grohl aveva rifiutato il ruolo, e c’era bisogno di provare.

La collaborazione tra Matt Sorum e Motorhead

La collaborazione tra Matt Sorum e Motorhead ci fu nel 2009, quando Lemmy Kilmister cercava un sostituto di Mikkey Dee, che aveva scelto di partecipare al reality “I’m a celebrity”. Se è vero che la collaborazione tra le due parti doveva durare fino al momento in cui Dee sarebbe ritornato nella band, molte voci e indiscrezioni volevano che Matt Sorum potesse rimanere nella band anche dopo il ritorno di Mikkey Dee.

In effetti il comportamento del batterista non era piaciuto a Lemmy: Dee non aveva avvisato nessun membro della band circa la sua partecipazione al reality “I’m a celebrity”, e aveva lasciato la formazione priva di batterista. Alla fine, nel settembre del 2019 Matt Sorum abbandonò ufficialmente la band. 

Gli altri progetti di Matt Sorum

Nella sua carriera il batterista statunitense ha portato avanti una serie di progetti, che gli sono valsi una grande stima nel panorama musicale. Al di là di Guns N’ Roses e Motorhead, il batterista ha collaborato anche con Hawk, The Cult, Johnny Crash, Slash’s Snakepit, Glenn Hughes e Hollywood Vampires. Ha fatto anche parte del supergruppo “Rock and Roll All Stars”, insieme a  Gene Simmons, Duff McKagan, Gilby Clarke, Sebastian Bach, Billy Duffy, Ed Roland, Steve Stevens, Glenn Hughes e Mike Inez.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.