gtag('config', 'UA-102787715-1');

Metallica e quel grande litigio che fece nascere i Megadeth

Andiamo a vedere il perché Dave MustaineJames Hetfield e Lars Ulrich hanno litigato negli anni Ottanta. Ricordiamo che era un periodo molto particolare dal punto di vista musicale, con il boom dei sintetizzatori e lo scoppio della musica dance e disco. Negli anni Ottanta c’erano i Depeche Mode, che poi avrebbero cambiato mood e sound, i Duran Duran e pure gli Spandau Ballet di Tony Hadley. Il rock però non era morto, affatto, e negli Stati Uniti era il metal ad avere un posto di grandissimo rilievo. I Metallica esistevano già e si stavano impegnando a diventare la band simbolo del metal statunitense. Ci riuscirono di fatto. Vediamo la storia di quel grande litigio che fece nascere i Megadeth.

I dissidi nella formazione interna

Ma andiamo ad analizzare bene questa formazione. C’erano James Hetfield alla chitarra ritmica e Lars Ulrich alla batteria, i fondatori del gruppo. Vanno considerati anche Ron McGovney al basso e Dave Mustaine alla chitarra. Proprio quest’ultimo merita un posto d’onore in quanto sarebbe stato lui a fondare i Megadeth diverso tempo dopo (ma neanche tanto dopo). C’erano però dei casini interni, in quanto Dave Mustaine non era la persona più facile con cui rapportarsi. Pare che Dave fosse un po’ troppo attaccato alla bottiglia, ma non fu questa la goccia finale che ruppe il vaso.

La colpa dell’addio di Mustaine furono i cani

Avete letto bene: CANI. Un giorno Dave Mustaine portò i suoi cani, erano due pitbull, alle prove del gruppo. I cani a quanto pare non erano molto disciplinati e giunse il momento in cui James Hetfield si stancò. Tirò un calcio al cane e Dave Mustaine rispose a tono, dandogli un pugno. Da quel momento la band mandò immediatamente via Mustaine dalla band. Il primo produttore dei Metallica Jon Zazula disse: “Il problema era che loro facevano sul serio: il gruppo aveva bisogno di una persona affidabile, che stesse ferma al suo posto a fare quello che c’era da fare. Mustaine non era affidabile”.

Il licenziamento di Dave Mustaine

Il libro “Justice for all. La verità sui Metallica” racconta che Dave Mustaine trovò le sue valigie fuori dallo studio di registrazione e Hetfield con la faccia scura. Il chitarrista era di fatto fuori dalla band e i Metallica avevano già deciso chi doveva essere il chitarrista di ripiego: Kirk Hammett. Dave Mustaine prese malissimo questa decisione e decise di fondare i Megadeth con una nuova band e nuovi membri. I Megadeth ebbero anche un grande successo, seppur non così tanto paragonabile con quello dei Metallica.

Il risentimento del chitarrista contro i Metallica

Per anni Mustaine si rifiutò di rispondere a qualsiasi domanda riguardante il suo addio ai Metallica. Con il tempo i dolori si spensero anche se il chitarrista disse che i Metallica non furono mai clementi nel dargli una seconda possibilità. Ora sapete la storia dei Metallica e quel grande litigio che fece nascere i Megadeth. In fondo, non fu neanche così male, dato che il pubblico riuscì a ottenere un altro importante gruppo da ascoltare.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.