Mick Jagger è tornato, i Rolling Stones continuano il tour 2019

Poco più di un mese fa, il frontman dei Rolling Stones, Mick Jagger, era stato operato al cuore, ma i fan sono già in visibilio dopo aver visto un suo video dove ballava scatenato in palestra.

Il video su Twitter

Qualche giorno fa, Jagger pubblicò un video su Twitter in cui ballava al ritmo di una canzone come se si fosse quasi ripreso completamente dall’operazione avvenuta il mese scorso. Subito si è riaccesa la speranza di fan, vip e non, che vorrebbero un suo ritorno immediato sul palco.
Non si sa esattamente quando sia stato girato quel breve video, ma è un modo per rassicurare i suoi ammiratori; infatti, una settimana fa, il cantante pubblicò una foto che lo ritraeva durante una passeggiata e sembrava in gran forma, nonostante l’operazione subita.

L’operazione al cuore

La notizia, uscita alla fine di marzo, ha sconvolto tutti. Infatti, Mick Jagger avrebbe dovuto sottoporsi ad un operazione per la sostituzione di una valvola cardiaca in un ospedale di New York.
I medici hanno rassicurato tutti dicendo che l’operazione fosse di routine, con un tasso di successo del 95%, aggiunto alle ottime condizioni fisiche del cantante che gli hanno permesso una facile guarigione.
Poco dopo l’intervento, Jagger scrisse un messaggio di ringraziamento a tutti i fan che lo avevano sostenuto in questa difficile esperienza, ma soprattutto il personale medico dell’ospedale dove era stato accolto.
I primi messaggi di buona guarigione arrivarono, ovviamente, dai figli, dai fan, ma anche da alcuni vip, come Lanny Kravitz e Naomi Campbell.

No Filter Tour

Oggi, 16 maggio, è stata pubblicata la notizia sul profilo Twitter della band che il No Filter tour continuerà. Le date, dapprima posticipate, negli Stati Uniti e Canada si faranno. Ovviamente, i biglietti comprati per quei concerti saranno ancora validi.
La band, in particolare, ci teneva a scusarsi per l’inconveniente della ripianificazione di alcune date.
Una particolarità di questo tour è che il gruppo ha messo a disposizione la possibilità di votare una tra quattro canzoni disponibili per ogni data. La vincente sarà poi eseguita durante il corrispettivo concerto.

 

Share

Asia Falconi, classe 2000, amante del rock 'n roll e di ogni sua sfumatura. Appassionata di film horror, libri, Pink Floyd ed ACDC. A volte mi fingo fotografa. (falconiasia@gmail.com)