misteri rock

Misteri Rock: tutte le leggende e le stranezze nel mondo del rock

Il mondo del rock, si sa, è tutto cosparso di tante stranezze e misteri che alimentano continuamente la sua fama. Talvolta si tratta semplicemente di false dicerie che hanno fatto la fortuna di chi le ha diffuse. Altre volte, si tratta di credenze ben radicate che convincono molte persone. E se fossero realtà? In quest’articolo, parleremo di 5 tra i misteri rock più famosi e importanti. Vi anticipiamo, già da ora, che ci sarà una seconda parte dell’articolo!

1) Paul McCartney è morto (PID): tra i misteri rock, questo è uno dei più conosciuti. Il celebre Paul McCartney, in realtà, sarebbe morto tempo fa. misteri rock Quella che era una semplice diceria si è spinta molto oltre, portando a numerose indagini, ricerche di prove e di indizi. Paul McCartney, morto, sarebbe stato sostituito da un sosia. I Beatles, tuttavia, l’avrebbero sottolineato attraverso numerosi indizi. Primo tra tutti, la copertina di Abbey Road, dove Paul è l’unico, tra i quattro, ad attraversare le strisce pedonali scalzo. Tanti altri sono gli ipotetici indizi, che a citarli tutti non basterebbe un solo articolo!

2) Woodstock esperimento della CIA: una credenza ben radicata, nonostante si tratti di una delle solite cospirazioni, alimenta i cosiddetti “misteri rock”. Secondo le dicerie che si sono sviluppate negli anni, il Festival della Musica più famoso di tutti i tempi sarebbe, in realtà, un esperimento. Era il 1969 quando il grandioso evento si svolse, coinvolgendo gli esponenti della generazione hippie. Proprio quest’ultima, secondo le dicerie, sarebbe stata il bersaglio della CIA. L’agenzia di spionaggio avrebbe organizzato il Festival per sterminare, tutta in una volta, la generazione hippie attraverso l’effetto degli allucinogeni.

[nextpage title=”Pagina 2″]
3) Jim Morrison è vivo: tendenza opposta a quella di Paul McCartney. Secondo molti, Jim Morrison non sarebbe mai morto, ma avrebbe deciso liberamente di allontanarsi dal mondo della musica. Fingendo, dunque, la sua morte, avrebbe potuto ritirarsi su un’isola delle Seychelles. Secondo altre credenze, il leader dei Doors non sarebbe andato su un’isola, ma si sarebbe ugualmente allontanato dal mondo. Seguendo, infatti, le orme di Artur Rimbaud, si sarebbe trasferito in Africa. Che sia in un luogo o nell’altro, si tratta di una delle leggende più diffuse per gli artisti del rock.

4) Il sacrificio di Brian Jones: il polistrumentista britannico, nonchè fondatore dei Rolling Stones, è scomparso tragicamente nel 1969.misteri rock Il suo corpo, per evitare dei furti di cadavere, fu seppellito quattro metri sotto terra. Eppure, intorno alla figura del britannico aleggia il mistero. Secondo la leggenda, la sua morte sarebbe stato un “sacrificio” per permettere, a Mick Jagger, fama eterna. In cambio di successo e talento, quindi, il cantante avrebbe sacrificato Jones al demonio. Tra i misteri rock, certamente questo è uno dei più intriganti.

5) Ozzy e la testa di pipistrello: il famoso morso che Ozzy Osbourne diede al pipistrello in un concerto del 1982 rappresenta uno dei momenti più particolari del rock. Non propriamente uno dei misteri rock, ma degno di nota. In occasione di un concerto, fu lanciato sul palco del leader dei Sabbath un pipistrello ferito. Probabilmente stordito dalle luci, era immibile, e Ozzy credeva fosse un giocattolo. Così gli diede un morso: in quel momento iniziò a sbattere le ali. Il leader di Black Sabbath rimase shockato, e la testa del pipistrello si staccò. Tuttavia, il commento sul sapore di quella testa non è mancato: calda e croccante, quasi come un panino del McDonald’s!

Queste sono solo cinque tra infinità di leggende, tradizioni consolidate e credenze che riguardano personaggi e artisti del mondo del rock. Nella seconda parte dell’articolo, parleremo di altre cinque. E voi? A quale di queste leggende credete? Quale pensate sia assolutamente falsa o degna di essere approfondita? Credete ci sia una leggenda degna di essere annoverata? Fateci sapere tutto attraverso un commento, prenderemo in considerazione tutte le vostre risposte ed elaboreremo una seconda parte dell’articolo!

di Bruno Santini (Nefele)

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.