gtag('config', 'UA-102787715-1');

Oasis, i manoscritti originali di Noel Gallagher venduti a… scopri il prezzo

I fogli, (anzi manoscritti originali) scritti a mano dalla mente creativa degli Oasis, ovvero Noel Gallagher, sono stati in vendita per circa 10.000 sterline. Pensate bene che i manoscritti sono stati circa oltre 24 anni fa, dal momento che Noel li scrisse prima dell’uscita del secondo album, che ricordiamo per alcuni pezzi. Da Roll With It a Wonderwall, a Champagne Supernova a Don’t Look Back in Anger. Stiamo parlando, ovviamente, di What’s The Story Morning Glory, il secondo disco della band mancuniana capitata dai fratelli Noel Gallagher e Liam Gallagher. A dire il vero, si tratta di fogli normalissimi, ma che contengono qualcosa di unico per i fan della band di oltre paese ed epoca.

COSA SONO I MANOSCRITTI?

I 10 fogli di carta A4 erano stati usati come tracce di partenza, quasi dei suggerimenti per la band prima ancora di pubblicare il loro secondo disco. Li ha messi in vendita Omega Auctions, casa d’aste del circondario di Liverpool, ironicamente il luogo di nascita (come zona geografica) dei Beatles, la grande ispirazione degli Oasis. Ricordiamo che in realtà quella 10.000 sterline iniziali sono solamente “di partenza” e si presuppone che il prezzo salirà fino a quintuplicare. I manoscritti appartenevano ad un grandissimo fan degli Oasis che ha deciso di rimanere anonimo e che ha intenzione di venderli tutti, come un pacchetto completo.



DI CHI ERA I MANOSCRITTI?

La casa d’aste Omega Auctions, nel Merseyside, li hanno descritti come una opportunità di investimento intelligente. Dan Hampson, il responsabile di Omega, ha dichiarato: “Sappiamo che Noel ha spesso prodotto esempi simili, li ha scritti prima di registrare le sessioni in studio o dei concerti e ha usato gli scritti come traccia base. È raro vedere un set completo di vendita nelle aste per un album intero di quella fama. Erano di proprietà di un importante collezionista di Oasis, che li ha mantenuti in ottime condizioni e li ha acquisiti attraverso altre aste o vendite private negli anni“.

I CIMELI DEGLI OASIS E DEL SECONDO ALBUM

Ha aggiunto: ‘I cimeli degli Oasis e quelli che appartengono ai generi indie / rock / pop degli anni ’90 stanno vivendo un momento di grande fama. Molte delle generazioni che sono cresciute ascoltando questa musica e queste band ora hanno qualche soldo da spendere per collezionare cimeli di questo tipo. Molte persone considererebbero un set come questo un’opportunità di investimento intelligente“. Ricordiamo che nell’ottobre 1995 Oasis pubblicarono il secondo album (What’s The Story) e fu un mega successo, vendendo 347.000 copie nella sua prima settimana. Al tempo fu un record pazzesco.



LA FAMA DEGLI OASIS

Quell’album ha venduto molto, è stato l’album più venduto per circa un decennio, con 15 certificazioni in platino e milioni di copie vendute in tutto il mondo. La copertina iconica, con il DJ Sean Rowley oscurato e il disegnatore di copertine Brian Cannon che si incrociano, è stata girata a Berwick Street, a Londra nelle prime ore del mattino. Ma in fondo, a cosa ci interessa se il valore di quei manoscritti di Noel Gallagher raggiungono prezzi così elevati? Comprare questi manoscritti originali, no?



Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.