gtag('config', 'UA-102787715-1');

Oasis, Liam Gallagher rivela i segreti di Noel Gallagher

Liam Gallagher ha deciso di rivelare i segreti di Noel Gallagher, in particolare uno che risale ormai a più di 20 anni fa. A cosa si riferisce il Nostro caro amato (e odiato) RkidNoel Gallagher e il fratello Liam avevano fatto una mossa davvero sfacciata e provocatoria, quando erano ancora insieme nella band britpop degli Oasis. Come saprete ormai, Liam Gallagher e Noel Gallagher hanno interrotto i loro rapporti definitivamente nel 2009, a seguito di una faida familiare molto feroce. L’eredità del gruppo continua a rimanere dal punto di vista musicale, ma non dal punto di vista personale. Ma questo questo fantomatico segreto di Noel Gallagher.

IL LANCIO A TOP OF THE POPS

Torniamo indietro al 1995, quando gli Oasis erano probabilmente al culmine della loro popolarità. Eccoli quindi apparire sull’iconico programma inglese (e poi esportato in giro per il mondo) Top of the Pops. Chi riusciva ad apparirci poteva avere una popolarità già considerevole, visto il grande successo di pubblico che il programma poteva vantare. In fondo, Top of the Pops era fondamentale per farsi pubblicità. Questo show musicale, prodotto dalla BBC, era famoso per far cantare gli artisti in playback e gli Oasis non potevano essere da meno (come i Queen negli anni Settanta con Killer Queen).

LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO SINGOLO E LO SCAMBIO

Gli Oasis avevano deciso di presentare Roll With It, il secondo singolo dopo Some Might Say, dell’album (What’s the Story) Morning Glory?, il più famoso della band inglese. Tuttavia, Liam e Noel decisero di scherzare con i fan. Liam prese la chitarra mentre Noel si occupò di dare la voce. Peccato però che, in quel pezzo, doveva essere Noel a suonare la chitarra e Liam doveva cantare. Invece Noel ebbe quest’idea di fare cambio, agitando anche il tanto amato tamburello del fratello Liam. I banner degli spettatori che apparivano sullo schermo dicevano: “Se sei seduto a casa a pensare a te stesso… se vedi che c’è qualcosa che non va in questa performance, allora hai assolutamente ragione.” Lo avevano capito tutti.

LA CONFESSIONE DEL SEGRETO DI NOEL

I messaggi degli spettatori erano: “Come sempre Liam è la voce principale del disco, ma per questa esibizione, Noel finge di prendere la voce solista mentre Liam finge di suonare la parte di chitarra di Noel. Quei ragazzi strappano sempre una forte risata!“. Ma ecco svelato l’arcano. Tutti pensavano che l’idea di fare cambio fosse di Noel. Invece Liam, interrogato da un fan su Twitter, ha risposto proprio sul suo profilo ufficiale che l’idea di fare cambio con l’amato e odiato fratello era sua, non di Noel. Secondo il giovane Gallagher, The Chief non avrebbe mai avuto il coraggio di farlo. E se Liam Gallagher rivela i segreti, son spesso dolori per Noel.

ANNIVERSARIO DI UN ALBUM CONTROVERSO

Questo messaggio e questa confessione viene fuori nell’anno in cui gli Oasis festeggiano i 20 anni del controverso disco “Standing On The Shoulders Of Giants“. Se per Noel Gallagher questo album rappresenta un passo falso perché vittima di una perdita di ispirazione musicale, per Liam non si tratta di un brutto album. Secondo l’ex voce degli Oasis, più volte si ascolta l’album in questione e più lo si apprezza. In effetti non ha torto, dal momento che il gruppo decise di sperimentare un sound diverso, più psichedelico, più rock e meno britpop. Esempi sono Who Feels Love?, Gas Panic, Roll It Over e la B-Side Let’s All Make Believe.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.