21 January, 2021, 17:55

Ozzy Osbourne: “Non ho alcuna intenzione di fare il vaccino contro il COVID-19”

Di recente, il leggendario Ozzy Osbourne è tornato a far parlare molto di sé. L’ormai ex frontman dei Black Sabbath si trova nel bel mezzo di una serie di meravigliose iniziative per celebrare il quarantesimo anniversario di Blizzard Of Ozz, album che segnò il suo glorioso debutto in qualità d’artista solista nell’ormai lontano 1980. Per rendere omaggio al disco, Ozzy ha rilasciato una versione digitale estesa, arrivata da poco sulle piattaforme di streaming digitale; in cui sono incluse sette tracce in più rispetto alla pubblicazione originale. Le iniziative per celebrare il quarantennale di Blizzard Of Ozz non sono finite qui.

Il Principe delle Tenebre ha pubblicato sul suo sito web ufficiale una linea di merchandising dedicata proprio al suo iconico album di debutto da solista. Nella gamma di prodotti disponibili, figurano le stesse magliette che era possibile acquistare fuori dai concerti del tour promozionale di Blizzard Of Ozz e poi felpe, giacche, spillette e gadget meravigliosi. Sul canale Youtube di Ozzy, inoltre, è stato pubblicato il videoclip animato dell’iconica traccia Crazy Train; inclusa nel disco e rimasta impressa nell’immaginario collettivo come una delle più evocative nell’intera discografia del cantante.

I canali ufficiali dell’artista rilasceranno altri contenuti esclusivi nei prossimi giorni, tra cui una versione in alta definizione del documentario intitolato 30 years after the Blizzard, rilasciato originariamente nel 2019, in occasione del trentesimo anniversario del disco. In questo clima celebrativo, il madman per eccellenza non si è riservato dal rilasciare interviste, toccando gli argomenti più disparati e non mancando nel destare clamore con le sue dichiarazioni. Di recente, Ozzy Osbourne ha parlato ai microfoni di Apple Music dell’emergenza sanitaria da COVID-19, affermando di non avere intenzione di fare il vaccino. Scopriamone il motivo.

Perché Ozzy Osbourne non ha intenzione di fare il vaccino contro il COVID-19?

Dopo aver commentato Blizzard Of Ozz traccia per traccia durante un colloquio con SiriusXM, ricostruendo la genesi del disco e delle traccie contenute all’interno, il cantante ha fornito alcune dichiarazioni scottanti riguardo l’emergenza COVID nel corso di un’intervista rilasciata per Rock Classic Radio su Apple Music Hits. Ozzy Osbourne ha recentemente chiuso ogni spiraglio riguardo una possibile reunion dei Black Sabbath, per poi rivelare di non avere intenzione di ritirarsi. Andando avanti con il colloquio, Osbourne ha espresso il suo auspicio di poter tornare in tour nel 2022.

Infine, Ozzy Osbourne si è espresso riguardo la pandemia e i motivi che lo spingono a non avere intenzione di fare il vaccino contro il COVID. Al riguardo, il cantante ha detto: “Per quanto mi riguarda, la cosa buona della pandemia è che io sia stato costretto a stare fermo a prescindere, a causa dei miei infortuni. Vorrei annunciare un tour per il 2022; ma credo che le cose non si risolveranno prima della fine del 2021. Ci aspetta un inverno duro e non ho alcuna intenzione di vaccinarmi. Sono scettico nei confronti della cura; ho paura delle conseguenze che potrà avere sul mio corpo”.

 

 

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (email:claudio190901@gmail.com)